Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

L'Associazione Amici dei Musei Monza e Brianza Onlus

organizza un ciclo di conferenze dedicate a:

 I DURINI FEUDATARI DI MONZA

Saletta della Reale della Stazione di Monza

 

“I conti Durini furono i feudatari di Monza, dopo i De Leyva, dal 1648 al 1795. La loro presenza in città, per un secolo e mezzo, lasciò tracce nelle vicende amministrative e urbanistiche e nella produzione artistica e letteraria. Per meglio conoscere questo periodo poco noto della storia di Monza gli “Amici dei Musei” organizzano una serie di incontri e di visite.

Gli incontri si terranno di martedì alle ore 17,45 nella Saletta Reale della Stazione.

Il 28 marzo la Prof. Cinzia Cremonini parlerà delle vicende storiche e familiari dei Durini Feudatari di Monza. La relatrice è docente di storia all’Università Cattolica di Milano ed è esperta della storia d’Italia nei secoli XVII-XVIII.

Il 4 aprile Beppe Colombo illustrerà la figura del Card. Angelo Maria Durini, relativamente alla attività della accademia letteraria al Mirabello.

L’11 aprile la Prof. Cristina Geddo parlerà delle collezioni d’arte e del mecenatismo dei Durini. La relatrice è docente di Storia dell’Arte all’Università di Genova ed è una profonda conoscitrice degli interessi artistici dei Durini e in particolare del Card. Angelo Maria.

A completamento degli incontri, venerdì 5 maggio alle ore 14,30 Elisabetta Cagnolaro farà da guida a una visita ai luoghi duriniani di Monza e successivamente alle ville Mirabello e Mirabellino.”

Raffaella Fossati 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)