Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Parco di Monza, Consiglio comunale approva accordo per ingresso Regione Lombardia in proprietà indivisa con Comuni Monza e Milano

Monza, 7 aprile 12017 – Il Consiglio comunale di Monza nella seduta di ieri sera ha condiviso la proposta del sindaco Roberto Scanagatti di sottoscrivere l’accordo di programma che permette l’ingresso di Regione Lombardia nella proprietà indivisa del Parco di Monza, attualmente di proprietà dei Comuni di Milano e Monza. L’accordo prevede che come contropartita per l’ingresso nella proprietà di un terzo del territorio del Parco posto a nord di Viale Cavriga, la Regione metta a disposizione nei prossimi anni 55 milioni di euro. L’accordo prevede la destinazione in via prioritaria di 23,2 milioni di euro, di cui 17,7 a favore della manutenzione del Parco e del recupero dei beni in esso ospitati (ad esempio Villa Mirabello) e 4,7 a favore di opere di valorizzazione e manutenzione della Villa Reale e dei Giardini Reali. L’intesa prevede anche la redazione di un Master plan che stabilirà le linee di investimento delle risorse rimanenti in una fase successiva. “Si tratta – commenta il sindaco Roberto Scanagatti - di un accordo storico, grazie al quale da Regione Lombardia arriveranno risorse pari a quasi il triplo di quanto investito per il recupero del corpo centrale della Villa Reale. Ringrazio il Consiglio comunale che, con soli due astenuti, ha condiviso questa proposta che ci permetterà di proseguire nei prossimi anni nella valorizzazione di uno dei beni più preziosi e attrattivi che la nostra città custodisce”.

Ufficio stampa del Comune

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)