Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 6 maggio al proprio Gazebo in Largo IV Novembre, LabMonza ha presentato il suo programma ai cittadini e alla stampa.

Il filo conduttore del programma è la partecipazione, come metodo applicato trasversalmente ad ogni settore. Nel concreto il nostro programma è stato quindi costruito attraverso l’ascolto delle diverse realtà e dei cittadini, nelle tavole rotonde tematiche e nei vari gazebo.

Nel quadro del programma di coalizione per Scanagatti Sindaco, LabMonza presenta un proprio programma autonomo, caratterizzato sui temi dei tavoli tematici: sociale e sicurezza, territorio e mobilità, cultura, sport e turismo. Li abbiamo sintetizzati in tre parole d’ordine: «Bella, Monza Sostenibile», «Bella, Monza Solidale», «Bella, Monza Viva», che racchiudono l’essenza di quanto vogliamo continuare a realizzare durante Maggio, un coinvolgimento dei cittadini e delle realtà e associazioni per capire quali misure adottare per una Monza più bella. #Bellamonza, quindi, è l’hashtag che LabMonza vuole lanciare per invitare tutti i cittadini a formulare le proprie proposte e arricchire il nostro programma.

Bella, è la Monza Sostenibile che realizza una città più facile e sicura per ciclisti e pedoni, cogliendo le migliori esperienze italiane come la bicipolitana e la metrominuto; dove chi meno inquina meno paga, grazie alla tariffazione puntuale dei rifiuti; che investe sul verde puntando su un’oasi di biodiversità, sull’agricoltura urbana e sulla forestazione.

Bella è anche la Monza Solidale, realizzata grazie alla sicurezza partecipata, promuovendo le Social Street e la polizia locale di quartiere; grazie all’accoglienza diffusa, per evitare la ghettizzazione, e grazie alla promozione del volontariato e dei patti di cittadinanza, nella convinzione che la città sia un bene comune.

Infine Bella è una Monza Viva, con più spazi pubblici, risolvendo il problema della mancanza di strutture, e “piccoli” eventi che coinvolgano i cittadini in prima persona; che si inserisca nei circuiti turistici regionali e veda la creazione di nuovi festival cittadini; che dia spazio all’istruzione, essendo necessarie più aule per le scuole superiori e sinergia con le università milanesi.

Queste sono le nostre tematiche principali, ma qui potete trovare nello specifico tutte le proposte http://www.labmonza.it/programma/. Il programma in questa pagina è ancora in fase di elaborazione. Nuove proposte verranno inserite da qui alla chiusura della campagna. Ciascuno può ancora suggerire idee, contattandoci o partecipando alle nostre riunioni.

LabMonza

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)