Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

“Il valore sociale della disabilità”: il 12/05 alle 18 a Villasanta il convegno per la presentazione del progetto “TikiTaka - Passaggi di inclusione”. Con vicesindaco Monza Bertola e Elena Carnevali, relatrice della legge 112 sul “Dopo di Noi” alla Camera dei Deputati

Monza, 10 maggio 2017 - Un momento di approfondimento e di confronto tra operatori, familiari, istituzioni e l’intera comunità territoriale: appuntamento alle 18 di venerdì 12 maggio presso lo Spazio Astrolabio di Villasanta (via Mameli, 8) per il convegno “Il valore sociale della disabilità. Una scommessa possibile”. Dopo i saluti istituzionali - per il comune di Monza sarà presente il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Cherubina Bertola - sarà presentato ufficialmente il progetto “Tikitaka - Passaggi di inclusione”, con cui il territorio del Distretto di Monza e Desio ha vinto il bando indetto da Fondazione Cariplo “Welfare in Azione”.

“TikiTaka – Passaggi di Inclusione” è un progetto ambizioso, che vuole affrontare una questione cruciale per le persone con disabilità: la possibilità di realizzare il proprio percorso di vita all’interno della comunità di appartenenza, in rispondenza dei propri desideri, trovando nel territorio non solo un’occasione di inclusione, ma anche la possibilità di esprimere il proprio valore, e dunque di contribuire come parte attiva alla costruzione del bene comune. Alle spalle di questa grande progettualità vi sono otto realtà che hanno unito le forze per il bene della comunità: Consorzio Desio – Brianza, Il Seme, Solaris, Tre Effe, Il Brugo, L’iride, Fondazione Stefania e Novo Millennio. Un gruppo coeso inserito all’interno di una grande rete composta dai Comuni di Monza, il capoluogo brianzolo, Desio, Brugherio, Cesano Maderno, Muggiò, Varedo, Limbiate, Nova Milanese, Bovisio Masciago, Villasanta, insieme ad oltre 30 realtà del territorio tra cooperative e associazioni impegnate sulla disabilità, istituzioni scolastiche, culturali, parrocchie, associazioni sportive e imprese profit, Fondazione Comunità Monza e Brianza, Ats Brianza, Provincia MB, Associazioni di categoria, organizzazioni sindacali.

“La disabilità è ricchezza - ha commentato Bertola - e la comunità in cui viviamo dovrebbe sostenere e valorizzare con tutti gli strumenti possibili le potenzialità dei diversamente abili. Per questo siamo orgogliosi di aver ricevuto il finanziamento da Fondazione Cariplo: il progetto “TikiTaka” speriamo possa portare a una maggiore inclusione dei disabili in ogni aspetto del sociale e della vita quotidiana”.

Al convegno parteciperanno anche Paola Buonvicino e Barbara Colombo del Distretto Monza-Desio, Monica Villa di Fondazione Cariplo e Luigi Losa di Fondazione Comunità MB. Ad aprire gli interventi, invece, Maurizio Colleoni – Coordinatore del network “Immaginabili Risorse”. Presenti poi Dario Angelo Colombo – Direttore del Consorzio Desio – Brianza l’onorevole Elena Carnevali, relatrice della legge 112 sul “Dopo di Noi” alla Camera dei Deputati e, infine, Giovanni Vergani – Partner del progetto Tikitaka.

Ufficio stampa del Comune

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?