Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Stop Pedemontana, il M5S Lombardia chiede il conto.

Il M5S Lombardia ha depositato una richiesta di accesso agli atti rivolta alla Direzione Generale Infrastrutture di Regione Lombardia per sapere se la Regione abbia effettuato valutazioni o stime sulle conseguenze economiche per Alp e per Regione Lombardia nel caso di stop definitivo al proseguimento dell'opera. Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: "Di Pietro ha sempre sostenuto che fermare Pedemontana costerebbe di più che finirla, a causa degli indennizzi che si dovrebbero pagare alla società che ha vinto gli appalti delle nuove tratte. Ma a fronte di una mia precisa domanda in un recente incontro, ha dovuto ammettere che non è così. Ha parlato di un miliardo di euro, cifra enorme, ma comunque inferiore al costo di realizzazione dell'opera". "Si è poi aggiunto l'assessore Sorte che ha dichiarato che, in caso ci si fermasse, la quantificazione di ipotetici indennizzi a favore o ai danni di Pedemontana Lombarda sono ad oggi stimabili con scarsa precisione. Sorte ha addirittura ventilato l'ipotesi che sia l'appaltatore a dover risarcire Pedemontana e non il contrario. A questo punto vogliamo vederci chiaro, al netto delle speculazioni politiche di Maroni che continua a ripetere la favola che fermarsi costa di più che andare avanti".

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?