Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Domenica 25 giugno si terrà la giornata conclusiva del tradizionale torneo interetnico di calcio a 7: uno speciale mix tra sport e amicizia che lo rende uno degli eventi più interessanti e seguiti in Brianza. Un centinaio di giovani di tante nazionalità si sfideranno presso lo stadio Sada, generosamente messo a disposizione dalla Società Sportiva Juvenilia Fiammamonza.

Questo il programma completo, allo stadio Sada in via Guarenti a Monza, zona piazza Castello - stazione FS:

- dalle ore 15.00 triangolare per la Freedom Cup tra La Squadra dei Colori, lo Sprar Pavia e gli All Stars Refugees

- alle ore 16.30 Finale per il 5° posto: Real Monza vs Atletico XX Settembre

- alle ore 17.30 Finale per il 3° posto: CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti) vs UPF Sport for Peace

- alle ore 18.30 Finale per il 1° posto: Black United vs CMR 50 (Centro Mamma Rita)

- alle ore 19.30 Premiazioni 

Entrata gratuita per tutti, con accesso libero alla tribuna coperta, sarà in funzione il bar interno allo stadio. 

La squadra dei ragazzi del Centro Mamma Rita incontrerà nella finalissima gli Black United, una squadra composta da giovani di tanti paesi africani, per una sfida che si annuncia appassionante e ricca di emozioni, indubbiamente sono arrivate a giocarsi il titolo del Trofeo della Pace 2017 le 2 formazioni più forti. Invitiamo quindi tutti gli appassionati a venire al Sada per un piacevole pomeriggio di sport.

Il Trofeo della Pace è promosso dalla UPF Universal Peace Federation Monza insieme al Comitato brianzolo della  UISP - l'Unione Italiana Sport per Tutti - con l'adesione e il sostegno del Comune di Monza e il patrocinio di altri Comuni e della Provincia Monza Brianza. “Continuiamo a sostenere una manifestazione - commenta Silvano Appiani, Consigliere Delegato allo Sport - che favorisce la pratica sportiva e promuove i valori dell'amicizia e dell'integrazione, nel rispetto reciproco, tra giovani di diverse culture, tradizioni e nazionalità. Ci auguriamo che anche per le finali di questa dodicesima edizione tanti cittadini partecipino, venendo allo stadio Sada a fare il tifo e applaudire questi ragazzi, contribuendo al successo del torneo e al rafforzamento della coesione sociale”.  

www.trofeodellapace.org

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?