Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Caso Lo Verso, LabMonza chiede le sue dimissioni e le scuse del Sindaco.

Apprendiamo con sconcerto, grazie alle dichiarazioni del Capogruppo Pd Riva in Consiglio Comunale, che l'assessore al Bilancio Rosa Maria Lo Verso sarebbe incompatibile con l'incarico di Assessore a causa dell'incarico di presidentessa del collegio dei revisori di Arifl ai sensi della legge 25/2009. Una incompatibilità di legge che non lascia adito a molti dubbi. Ancora più sconcertante appaiono le risposte date in aula: Lo Verso dichiara semplicemente di stare aspettando un parere legale chiesto mesi fa ad un avvocato, dimostrando di essere pienamente a conoscenza della propria incompatibilità da ben prima della sua nomina, e niente più. L'assessore alla trasparenza se ne lava le mani dichiarando come «non devo essere io a controllare». Il sindaco Allevi, invece, tace. La città di Monza può affidarsi all'amministrazione di un assessore che non dichiara, pur sapendolo, di avere una potenziale incompatibilità di carica in corso? Crediamo se un atto del genere, aggravato dalla reazione, faccia venire meno il rapporto di fiducia che una città deve pretendere dai propri amministratori pubblici, e chiediamo che l'assessore Lo Verso, conseguentemente, dia le proprie dimissioni. Il silenzio assordante del sindaco Allevi durante il Consiglio non lo esime da una parziale responsabilità nei fatti: sia che il sindaco fosse consapevole dell'incompatibilità e abbia deciso di ignorare questo elemento, sia che il sindaco non ne fosse a conoscenza, e dunque si deve ipotizzare che abbia proceduto a nominare i propri assessori senza controllare le loro incompatibilità, egli ha mostrato delle mancanze di cui crediamo dovrebbe scusarsi con la cittadinanza.

LabMonza, Laboratorio in Movimento

Viale Libertà 33

www.labmonza.it

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?