Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

PRESENTAZIONE PGTONLINE

La consultazione in rete dei PGT dei comuni di città metropolitana di Milano e della provincia di Monza e Brianza

 

Giovedì 14 settembre pv. dalle ore 16.00 alle ore 17.30 Aula Fisica: MONZA - Sala Corsi OAMB (Via Zucchi 25): per iscrizioni sito dell'Ordine Webinar: Piattaforma OneTicketPlease

L'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Monza e della Brianza in collaborazione con Assimpredil Ance e Centro Studi PIM, ha promosso il progetto PGTOnline volto alla pubblicazione di un sito per visualizzare in una mappa le principali tavole di tutti i PGT vigenti dei comuni compresi nella Città Metropolitana di Milano e della provincia di Monza e Brianza.

Giovedì 14 settembre presso la Sala Corsi dell'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Monza e della Brianza (via Zucchi 25 – Monza) è prevista la presentazione del progetto.

RELATORI
Roberto Corti, Consigliere della provincia Monza e Brianza, delegato alla Programmazione del Territorio Martina Sassoli, Assessore allo Sviluppo del Territorio e Urbanistica di Monza (in attesa di conferma) Fabiola Molteni, Presidente dell'Ordine Architetti PPC di Monza e Brianza Carlo Rusconi, Vicepresidente Assimpredil ANCE Franco Sacchi, Direttore Centro Studi PIM Paolo Mistrangelo, Magellano Progetti
La presentazione verrà trasmessa via webinar sulla Piattaforma One TicketPlease

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?