Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

AL VIA IL CINEFORUM DELLA PROCULTURA DI MONZA

Anche quest’anno, come di consueto, l’ultimo martedì di settembre avrà inizio il Cineforum della PROCULTURA, con la proposta di pellicole di buon livello qualitativo, sia nei contenuti che nella fattura. La rassegna è composta da venticinque proiezioni, suddivise in cinque cicli, ognuno dei quali composto da cinque film. Chi cerca nel cinema l’intrattenimento, ma soprattutto l’opportunità di riflessione e arricchimento, troverà soddisfazione, grazie anche al confortevole ambiente del Teatro Villoresi e al piacere di una visione collettiva che è occasione di socialità.

I film del primo ciclo offrono spunto sul confronto tra passato e presente, poiché storie cronologicamente ambientate negli scorsi decenni sono l’occasione per cercare di capire meglio l’attualità. La serata iniziale è dedicata a Jacqueline Kennedy (JACKIE), una persona o un personaggio in una società in cui l’informazione era (è) anche spettacolo? Altra tematica irrisolta nel tempo è quella dell’integrazione razziale, mostrata nella drammaticità di ieri (LOVING), e in modo più leggero e provocatorio nelle dinamiche di oggi (IN VIAGGIO CON JACQUELINE). Il cinema è quindi memoria e anche indagine per portare alla luce i lati più “nascosti”, ma non per questo meno inquietanti, di avvenimenti tragici come le guerre (AGNUS DEI). Il passato più recente lo ritroveremo invece in VEDETE SONO UNO DI VOI, che il grande Ermanno Olmi ha dedicato alla carismatica figura del cardinale Carlo Maria Martini, suscitando anche un interrogativo sull’identità dell’attuale mondo cattolico milanese e non solo milanese. Un’opportunità che verrà messa a profitto grazie alla presenza in sala di Marco Garzonio, scrittore, giornalista e co-autore della sceneggiatura, definito dal cardinale Gianfranco Ravasi il “maggior esperto martiniano”.

Due proiezioni ogni martedì (15.30 e 21.00) presso il Teatro Villoresi con prezzi contenuti e promozioni per i tesserati.

Questo nel dettaglio il programma limitato al primo ciclo di film:

26 settembre    JACKIE  di P.Larraìn

3 ottobre            LOVING  di J.Nichols

10 ottobre          IN VIAGGIO CON JACQUELINE   di M.Hamidi

17 ottobre          VEDETE IO SONO UNO DI VOI  di E.Olmi

24 ottobre          AGNUS DEI  di A.Fontaine

Il cineforum si concluderà nel mese di aprile, il resto del programma verrà comunicato durante il suo svolgimento.

Buona visione!

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)