Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Seregno. Si dimette Nava. M5S Lombardia: cittadini devono tornare alle urne.

Questa mattina Mario Nava, portavoce del M5S in Comune a Serergno ha rassegnato le sue dimissioni a seguito dello scandalo che ha coinvolto il Sindaco di Forza Italia Edoardo Mazza. Nava ha spiegato "non c'era più nessun motivo per portare avanti il nostro lavoro in Consiglio comunale. Continueremo ad operare sul territorio. Seregno da anni è coinvolta in scandali. La prossima amministrazione dovrà lavorare per i cittadini e non servire il malaffare". Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del M5S Lombardia, commenta: "La scelta del M5S di Seregno di ritirare il proprio portavoce è un segnale forte e vuole rimarcare che non abbiamo nulla da spartire con questa amministrazione. Ci auguriamo che altri consiglieri facciano un passo indietro in modo che il sindaco decada immediatamente. Nei prossimi mesi continueremo la nostra attività sul territorio e informeremo i cittadini su quanto accaduto. Dalle carte processuali stanno emergendo fatti di gravità inaudita che non coinvolgono solo il Comune di Seregno. Ovviamente non emettiamo sentenze ma i politici devono essere onesti e agire in piena moralità. Chi ha guidato Seregno deve andare a casa in tempi rapidissimi e i cittadini devono tornare alle urne".
Video della conferenza stampa: https://www.facebook.com/Movimento5stellelombardia/posts/1672827309403216