Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Festa classica a Palazzo

Concerto di musica classica

Con il patrocinio del Comune di Cavenago di Brianza

e della Scuola di Musica Le Note di Agrate Brianza

Scopo del FAI è contribuire alla tutela, alla conservazione, alla valorizzazione del patrimonio culturale e alla diffusione della cultura.

Il Gruppo FAI del Vimercatese, nell’ambito delle proprie iniziative culturali, promuove l’organizzazione del concerto di musica classica “FESTA CLASSICA A PALAZZO” per sabato 7 ottobre 2017 alle ore 21.

L’evento si terrà nel Salone di Apollo di Palazzo Rasini a Cavenago di Brianza, Piazza Libertà. La sala è uno splendido esempio di barocchetto lombardo, con un affresco di Mattia Bortoloni e decorazioni in stucco di Elia Vincenzo Buzzi, due artisti affermati nel XVIII secolo, che hanno lavorato per importati committenti. L’ambiente ben si presta all’esecuzione di brani di musica classica grazie all’ottima acustica.

Il concerto: prima e seconda parte

Il concerto si articolerà in due parti. Nella prima si esibiranno gli artisti Giovanni Capatti (pianoforte), Priscilla Panzeri (viola) e Elisa Tartaglia (clarinetto), che eseguiranno il Trio in MIb maggiore K498 di Mozart e Ständchen di Schubert.

La seconda parte vedrà protagonista la fisarmonica di Matteo Valtolina che eseguirà brani di Frescobaldi, Scarlatti, Bach e Puccini, mostrando la versatilità e la bellezza di uno strumento che siamo usi associare solo a feste sull’aia o a musica da balera.

La manifestazione ha una forte connotazione territoriale: due dei concertisti sono nati a Vimercate e hanno iniziato gli studi presso la scuola di musica Le Note di Agrate Brianza, che ha dato il patrocinio all’iniziativa.

L’ingresso è gratuito con offerta consigliata.

Si consiglia la prenotazione gratuita sul sito www.faiprenotazioni.it, cliccando poi su Lombardia e Monza.

Informazioni sui concertisti

Elisa Tartaglia, clarinettista, musicologa e insegnante, ha conseguito nel giugno 2011, il diploma di clarinetto, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza sotto la guida del maestro P. Beltramini e del maestro C. Orlando. Nel 2015 ha terminato la laurea specialistica in Musicologia presso l'Università degli Studi di Pavia.

Oltre ad aver partecipato a masterclass sia di clarinetto che di orchestra, ha suonato con varie formazioni cameristiche e con alcune orchestre come l'Orchestra Aleramica delle Alte Langhe e la “A. Zanella”.

Attualmente la sua formazione musicale prosegue con il Triennio di Clarinetto Jazz presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.

Giovanni Capatti è nato a Vimercate (MB). Nel 2009 si diploma in pianoforte sotto la guida della M° Enrica Ronchi presso il Conservatorio «L. Campiani» di Mantova. Parallelamente allo studio del pianoforte frequenta la facoltà di Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano e nel 2008 ottiene la laurea specialistica.

Nel 2012 si laurea con 110/110 e Lode al biennio accademico di II livello in Pianoforte presso il Conservatorio «G. Nicolini» di Piacenza, sotto la guida del maestro Francesco Conti.

Nel 2015 si laurea con 110/110 e Lode al biennio accademico di II livello in Musica da Camera presso il Conservatorio «G. Nicolini» di Piacenza, sotto la guida del M° Marco Decimo. Frequenta diverse master-class di approfondimento pianistico; si è esibito in numerosi concerti come solista e in varie formazioni da camera.

Nata a Merate nel 1990, Priscilla Panzeri inizia lo studio del violino presso la scuola di musica della sua città, prima con S. Pomarico, poi con A. Persico, con il quale approfondisce il repertorio del violino popolare.

Nel 2004 viene ammessa al Conservatorio "G. Verdi" di Milano nella classe di viola del M° E. Poggioni. Studia poi con il M° R. Mazzoni presso la Civica Scuola di Musica di Casatenovo e, attualmente, è iscritta all’ultimo anno del Triennio Accademico di I livello presso il conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza nella classe del M° W. Janssen. Ha partecipato ai corsi di viola, musica da camera e orchestra tenuti nell’ambito della "XIV Masterclass per strumenti ad arco e pianoforte" a Morbegno (luglio 2014) e alle masterclasses tenute da Marteen Veeze presso il conservatorio "G. Nicolini".

Fa parte di "Orchestra da Camera Agorarte" (dal 2010), "Orchestra Filarmonica della Franciacorta" (dal 2012), "Orchestra Incanto" (2013), "Ensemble accademico Unimi" (2015), "Monferrato Classic Orchestra" (2017).

Collabora con "Orchestra Sinfolario" della provincia di Lecco e "150rchestra" di Piacenza. Ha all’attivo diversi concerti in formazione cameristica per varie rassegne musicali.

Ha lavorato con la compagnia teatrale "Atelier teatro" come musicista di scena. Per quanto riguarda la musica popolare, collabora con "Jentu" e ha collaborato con "Controcanto", gruppo di ricerca e riproposizione della tradizione popolare. E’ laureata con lode in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Milano ed è iscritta al corso di laurea specialistica presso lo stesso ateneo.

Matteo Valtolina inizia a studiare tastiera elettronica all’età di 10 anni presso la scuola Le Note di Agrate Brianza con il Maestro M. Faragli. L’anno successivo si iscrive al corso di fisarmonica, tenuto sempre dal maestro Faragli, a 15 anni entra al Conservatorio G. Verdi di Milano e frequenta il corso preaccademico di fisarmonica con il maestro S. Scappini. Attualmente frequenta il corso accademico di fisarmonica.

Informazioni

Il concerto avrà luogo presso Palazzo Rasini, Piazza Libertà, Cavenago di Brianza.

Con il Patrocinio del Comune di Cavenago di Brianza e della Scuola di Musica Le Note di Agrate Brianza

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?