Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Il giorno 6 ottobre 2017  è indetto lo sciopero per  i dipendenti delle Province e Città Metropolitane.

La profonda difficoltà finanziaria in cui versano Province e Città Metropolitane ha determinato  criticità nel garantire i servizi offerti, moltissimi Enti non sono più in grado di garantire la manutenzione ordinaria di strade e scuole; non sono in grado di chiudere i bilanci con il rischio di avviarsi verso la procedura di dissesto e, in alcuni casi, non vengono pagati gli stipendi dei lavoratori da mesi.  

Le risorse previste nel Decreto Enti Locali (50/2017) non soddisfano il fabbisogno necessario a Province e città Metropolitane per svolgere la loro missione istituzionale. E' necessario assicurarne, al più presto,  la sostenibilità economico finanziaria per garantire l'erogazione dei servizi fondamentali ai cittadini e salvaguardare   lavoratori ed Enti.

Riteniamo quindi sia urgente ed essenziale:

- stanziare nella prossima Legge di Bilancio, tutte le risorse necessarie per garantire il buon funzionamento degli Enti e l'erogazione dei i servizi ai cittadini;

- stabilizzare i lavoratori precari e sbloccare  il turn over;

- dare finalmente certezza al sistema delle politiche attive del lavoro attraverso il definitivo trasferimento di competenze dei Centri per l'Impiego ed il relativo finanziamento;

Per tutte queste ragioni le OO.SS. organizzano un presidio davanti alla Provincia di Monza,  dalle ore 8.30 alle ore 10.30, di venerdi 6 ottobre 2017

FP CGIL MONZA E BRIANZA

Tania Goldonetto

Monza, 5 ottobre 2017

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)