Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Il personale della sanità della provincia di Monza e Brianza, a seguito dello stato di agitazione aperto nuovamente da FP CGIL, CISL FP e UIL FPL regionali, si raccoglie per far sentire la propria voce in tre presidi organizzati davanti alle principali strutture sanitarie pubbliche della provincia:

1) giovedì 16 novembre, dalle h 8.00 alle h 10.00: Ospedale San Gerardo (ASST Monza), via Pergolesi 33 _ Monza

2) venerdì 17 novembre, dalle h 8.00 alle h 10.00: ASST di Vimercate, via Santi Cosma e Damiano 10 _ Vimercate

3) lunedì 20 novembre, dalle h 8.0 alle h 10.00: ATS Monza Lecco, viale Elvezia 2 _ Monza

Regione Lombardia non dà seguito agli impegni presi nell’accordo siglato lo scorso giugno con le organizzazioni sindacali di categoria e non ha mai risposto alle richieste di incontro inviate negli ultimi quattro mesi, chiudendosi in un silenzio inaccettabile. I lavoratori pretendono risposte e soluzioni concrete per far fronte alle innumerevoli criticità organizzative e strutturali (che inevitabilmente si ripercuotono sulla qualità del lavoro e dei servizi offerti ai cittadini) e lo stanziamento delle risorse necessarie ad evitare che il costo della riforma socio-sanitaria regionale (Legge Regionale 11 agosto 2015, n. 23. “Evoluzione del sistema sociosanitario lombardo”) sia pagato solo ed esclusivamente da loro

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)