Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Il 21 novembre iniziativa di CGIL CISL UIL Brianza

Ore 9,30 – Centro Civico San Rocco - Monza

Le richieste dei Sindacati ai Comuni

sulle tariffe, tasse e servizi sociali

Le Organizzazioni Sindacali chiedono alle Amministrazioni Comunali di attivare un confronto in vista della definizione del bilancio di previsione per l’anno 2018. La richiesta intende dare continuità a quanto avvenuto negli scorsi anni che hanno visto Sindacati e Comuni impegnati nella definizione condivisa di iniziative e strumenti utili a realizzare obiettivi di miglioramento della qualità della vita, della solidarietà e della coesione sociale. Lo scorso anno la maggior parte dei Comuni della Brianza ha accolto questa nostra richiesta, favorendo l’attivazione di processi di miglioramento amministrativo e consentendo nello stesso tempo una maggiore consapevolezza delle scelte operate dalle Amministrazioni fra gli iscritti alle nostre Organizzazioni.

In particolare i temi che sono stati utilmente esaminati, raggiungendo a volte significative consonanze, sono stati:

*    il regime delle addizionali comunali, la progressività e le soglie di esenzione;

*    le azioni per il contrasto dell’elusione e per il recupero dell’evasione fiscale;

*    l’applicazione della normativa ISEE;

*    le tariffe relative ai servizi di raccolta e smaltimento rifiuti e le proposte di miglioramento qualitativo;

*    le politiche del territorio, dell’ambiente e della casa;

*    le misure anti crisi (fondi dedicati e azioni specifiche);

*    il tema del diritto allo studio;

*    la razionalizzazione delle aziende partecipate e controllate;

*    gli interventi da garantire in risposta alle diverse situazioni di fragilità, con particolare riferimento ai cittadini anziani e non autosufficienti;

*    le politiche tese ad una reciproca conoscenza ed efficace e positiva interazione tra le comunità locali e quelle provenienti da altre realtà, in particolare riguardo all’accoglienza dei richiedenti la protezione internazionale, dei minori stranieri non accompagnati e ai cittadini migranti stabilmente residenti sul territorio.

Martedì 21 novembre, presso la sala Conferenze del Centro Civico San Rocco - Via D’Annunzio a Monza – dalle ore 9,30 si terrà una pubblica assemblea per illustrare i documenti predisposti a sostegno delle trattative che verranno avviate nei prossimi giorni.

Entro la data di deliberazione dei bilanci, faremo conoscere i risultati delle nostre richieste e gli esiti dei confronti che si realizzeranno:

         CGIL                                         CISL                                   UIL

   Walter Palvarini                 Mirco Scaccabarozzi            Rina Del Pero

   Pietro Albergoni                    Giuseppe Saronni              Claudio Mariani