Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Ecco a voi i mici del Progetto Famiglia a Distanza!

ENPA presenta i gatti in adozione a distanza.

Nato a gennaio del 2006, il Progetto Famiglia a Distanza (PFD) dell'ENPA di Monza e Brianza ha permesso a centinaia di animali ospiti nelle strutture dell'ENPA monzese di avere maggiore visibilità e, quando è il caso, di ricevere le visite dei propri "genitori a distanza". Spesso, tra l'altro, gli animali inseriti hanno trovato casa proprio presso la famiglia che li aveva adottati a distanza!

Il Progetto Famiglia a Distanza permette di dare non solo un aiuto economico alla nostra associazione ma anche amore e compagnia agli animali in attesa di un’adozione definitiva, dà la possibilità a quanti vorrebbero avere un quattrozampe ma non possono tenerlo per motivi di tempo o di lavoro di avere un amico da venire a trovare a cui dare affetto e, ai bambini, dà la possibilità di imparare il rispetto per gli animali.

Nel PFD ci sono prevalentemente cani, ma non mancano anche gatti e persino la banda di erbivori (pony, capre e volatili da cortile).

Con la recente adozione della micia Amelie, seguita a poche settimana di distanza da quella della sua amica Radi, a rappresentare gli amici baffuti erano rimasti solo i simpatici fratellini Pablo e Pedro, uno cieco e l'altro con un solo occhio, in gattile ormai da ben due anni. Era ora, quindi, di inserire nuovi micioni e vogliamo per questo presentarvi le new entry

Plumcake, un micio di mezz'età tigrato nocciola e bianco, è tornato in gattile a luglio dopo 4 anni di adozione a causa del disagio legato all'arrivo in casa di un cane e di un altro gatto. Dolce come il suo nome, Plumcake aspetta una famiglia simpatica e affettuosa come lui, ma tassativamente come gatto singolo.

Perché è nel Progetto? Non certo per un carattere "difficile", quanto per via di un virus, la FIV (ovvero l’HIV felino), una malattia che colpisce solo il gatto e che non contagia né gli esseri umani né gli altri animali. I gatti affetti da FIV possono vivere una vita lunga, sana e relativamente normale, senza mostrare alcun sintomo di malattia. Hanno le difese immunologiche più basse quindi vanno solo seguiti con un po’ più di attenzione.

Ora è il turno del Trio Rossini, all'anagrafe Ignazio, Luca e Lauro, tre giovanissimi fratelli dal bellissimo pelo rosso tigrato. In altre circostanze questo terzetto simpatico e giocherellone non avrebbe alcuna difficoltà di adozione (anche separatamente), ma purtroppo anche loro hanno il virus FIV, probabilmente trasmesso dalla mamma quando ancora erano in grembo. Come Plumcake, anche loro sono asintomatici e non devono seguire alcuna terapia.

Naturalmente tutti questi mici vorrebbero tanto avere una casa e famiglia definitiva. Ma se nel frattempo siete interessati ad adottarli a distanza e se volete venirli a trovare al Gattile di Monza, troverete ulteriori informazioni sul PFD a www.enpamonza.it > Adozioni > Progetto Famiglia a Distanza o, ancora, potete contattarci all'indirizzo //www.enpamonza.it/adozioni.distanza@enpamonza.it">adozioni.distanza@enpamonza.it. Le loro schede di adozione sono sul sito www.enpamonza.it > Adozioni > Gatti in Gattile

Non dimenticate, infine, che l'adozione a distanza è uno splendido modo di fare un regalo utile e solidale a una persona speciale e sensibile come voi! E allora perché non approfittarne per Natale?