Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

CONCERTO DI FINE ANNO: 16 CORDE PER 88 TASTI

Con il THE PALM COURT QUARTET

David Simonacci e Marco Palmigiani – violini

Lorenzo Rundo – viola

Giorgio Matteoli – violoncello

sabato 30 dicembre, ore 20.30 – Cinepax

Via Milano 25 - Macherio (MB)

L’ultimo appuntamento della rassegna autunnale di Brianza Classica ci porta a Macherio, il 30 dicembre, per il Concerto di fine anno: 16 corde per 88 tasti che ripercorre le grandi Hit della letteratura pianistica mirabilmente trascritti per quartetto d’archi. Tra i vari brani proposti, il programma comprende: “Danze norvegesi” e “Giorno di Nozze” di Grieg, “Marcia alla turca” di Mozart, “Adagio cantabile” dalla Sonata Patetica e la celebre “per Elisa” di Beethoven, “Danza Andaluza” di Granados, una celebre “Mazurca” di Chopin, il notissimo “Arabesque” di Debussy e tanti altri. Il concerto sarà in parte dedicato anche alla presentazione del primo disco “live” del quartetto: “Dal Grammofono al Grande Schermo” con opportune trascrizioni – sempre per quartetto d’archi – di notissimi “evergreen” originalmente concepiti per canto e pianoforte.

Ingresso gratuito con prenotazione.

Info su www.brianzaclassica.it