Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

UN NUOVO POLO SCOLASTICO IN CITTÀ: H-INTERNATIONAL SCHOOL MONZA APRE LE PORTE A TUTTI IL 20 GENNAIO

Una struttura di eccellenza accoglierà da settembre bambini e ragazzi con una proposta scolastica di eccellenza

Monza, 15 gennaio 2018 – A settembre aprirà in via Confalonieri, 18 a Monza H-International School Monza, il nuovo polo scolastico che porta nel capoluogo brianzolo il modello educativo di H-FARM basato sull’esperienzialità e su una didattica che si serve di strumenti digitali innovativi. Un modello strutturato su un’offerta formativa di altissima qualità, nonché il primo percorso scolastico continuativo per i bambini dai primi mesi di vita fino al diploma. La nuova realtà educativa sorgerà su un edificio scolastico preesistente, al centro in questi mesi di una profonda ristrutturazione per accogliere al meglio le potenzialità e curiosità dei bambini e delle bambine. L’intervento coinvolge gli ambienti interni degli edifici preposti ad accogliere bambini e ragazzi, le aree all’aperto, la cucina, nonché tutte le strutture collegate all’attività scolastica.

In particolare, gli spazi destinati a ospitare il nido e la scuola dell’infanzia (0-6 anni) sono stati progettati secondo l’approccio Reggio Children, punto di riferimento internazionale per questa fascia di età e per i temi della sperimentazione, della creatività e dei 100 linguaggi dei bambini.

Non solo. Si sta lavorando anche alla realizzazione di ambienti completamente nuovi anche per le altre classi che prenderanno il via a settembre, ovvero la prima classe della scuola primaria di primo grado e della secondaria di secondo grado.

Nel complesso, dunque, non solo bambini e studenti direttamente interessati, ma un intero quartiere beneficerà della nascita del nuovo polo scolastico, una scuola che si basa su una didattica internazionale, innovativa e multidisciplinare. Focalizzato sullo sviluppo delle potenzialità dello studente, il percorso formativo proposto da H-International School Monza favorisce infatti una conoscenza che passa attraverso l’esperienza. Il contatto diretto con le tecnologie più avanzate e con il mondo dell’imprenditorialità digitale, una didattica realizzata principalmente in lingua inglese e con una prospettiva internazionale, caratterizzano la proposta come un unicum nel panorama scolastico italiano.

Un Open Day aperto a tutta la città si terrà il 20 gennaio (dalle 10.00 alle 18.00, via Confalonieri 18 – Monza) con l’obiettivo di mostrare alle famiglie interessate,  ma anche a tutta la città di Monza,  la rinascita di questo spazio educativo.

H-FARM SPA

È la piattaforma d’innovazione in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un’ottica digitale. Fondata nel gennaio 2005 è stata la prima iniziativa al mondo ad adottare un modello che unisse in un unico luogo la formazione, gli investimenti e la consulenza alle imprese. Dalla sua nascita ad oggi ha investito 25M per supportare lo sviluppo di 105 imprese innovative, ha aiutato oltre 100 tra i più importanti brand internazionali a cogliere le opportunità offerte dalla trasformazione digitale e forma più di un migliaio di studenti attraverso un percorso formativo internazionale aumentato al digitale. Strutturata come un campus, occuperà 51 ettari alle porte di Venezia con 27mila mq di nuovi edifici ed è destinato a diventare il più importante polo di innovazione europeo. H-FARM conta oggi oltre 530 persone che lavorano in 5 sedi sul territorio italiano ed è considerata un unicum a livello internazionale.  Dal 13 novembre 2015 è quotata nel segmento AIM di Borsa italiana ed è disponibile alla contrattazione pubblica.

REGGIO CHILDREN S.R.L.

Centro Internazionale per la difesa e la promozione dei diritti e delle potenzialità dei bambini e delle bambine. Gestisce in modo unitario il Centro Internazionale Loris Malaguzzi, quale luogo di promozione, ricerca, innovazione e sperimentazione del Reggio Emilia Approach. La società ispira le proprie ragioni e finalità ai contenuti ed ai valori propri dell'esperienza educativa elaborata e praticata nelle Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia. Tende a rafforzare e qualificare il patrimonio teorico e pratico dell'esperienza di Scuole e Nidi d’infanzia, sviluppa mezzi e strumenti atti a mantenere e promuovere la centralità dell’educazione, contaminazione dei saperi, internazionalizzazione e dialogo tra culture diverse.

 

 

Su Vorrei.org utilizziamo i cookie perché ci aiutano a migliorare la rivista. Se continui a leggere dichiari di aver capito. Va bene?