Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

«M’illumino di meno»: venerdì 23 febbraio in Piazza Libertà… si accendono le stelle

Occhi puntati verso l’alto. Telescopi come compagni di avventura. Il Centro di Lissone si trasformerà in un autentico osservatorio a cielo aperto, da dove potrà essere scrutata la volta celeste, le stelle ed i pianeti con l’aiuto di esperti qualificati.

Le luci di Piazza Libertà e Palazzo Terragni si spegneranno alle 20.30 in punto. Da quel momento, nel buio del «cuore» della città di Lissone, si… accenderanno le stelle!

L’Amministrazione Comunale di Lissone aderisce alla 14esima edizione di “M’illumino di meno 2018”, la campagna di sensibilizzazione verso i temi ambientali e del rispetto energetico promossa trasmissione radiofonica Caterpillar (http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/).

Il Comune di Lissone ha accolto l’invito a spegnere le piazze, estendendo ai propri concittadini l’invito a interrompere – anche solo per un tempo simbolico – le illuminazioni private delle rispettive abitazioni.

Inoltre, in modo simbolico, promuove un’iniziativa già proposta alla cittadinanza lo scorso anno. Dalle 20.30 alle 22 di venerdì 23 febbraio, l’illuminazione pubblica di Piazza libertà e di Palazzo Terragni resterà spenta. Un buio che indurrà non solo la riflessione sulle sfide energetiche del pianeta, ma che indurrà tutti a mettersi col naso all’insù!

Grazie alla collaborazione del Gruppo Astrofili Villasanta (http://gav.altervista.org/), tutti i presenti avranno la straordinaria possibilità di scrutare il cielo e le stelle con telescopi e binocoli, avvicinandosi alla passione per l’astronomia e al fascino del cielo stellato.

L’osservazione al telescopio sarà preceduta da una breve presentazione degli oggetti celesti che si andranno ad osservare e consentirà il riconoscimento delle principali stelle e costellazioni.

Piazza Libertà si trasformerà per un’ora e mezzo in un inedito osservatorio a cielo aperto dal quale rivolgere lo sguardo verso i pianeti e le costellazioni, guidati dall’occhio esperto di un Gruppo orientato allo studio, alla pratica e alla divulgazione dell’Astronomia.

L’iniziativa è libera e gratuita, aperta a tutte le età. Sarà rinviata a sabato 24 febbraio in caso di maltempo.

Lissone, 14 Febbraio 2017