Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Teatro Binario 7 - Sala Picasso

Stagione L'altro Binario

Venerdì 2 marzo ore 21.00

MATER CERTA

Storie di donne che vorrebbero essere madri

 di Michele Ruol

regia Lorenzo Maragoni

con Andrea Bellacicco, Silvia Giulia Mendola, Silvia Rubino, Andrea Tonin

aiuto produzione Silvia Borsari

produzione PianoinBilico in collaborazione con Amor Vacui

Testo segnalato al premio Hystrio Scritture di Scena 2017 (con il titolo AAA- un altro Ione)

 Venerdì 2 marzo alle 21 andrà in scena il sesto spettacolo della stagione L’Altro BinarioMater certa, che racconta cosa succede quando desiderio di maternità e paternità si scontra con la realtà

Quali sono le conseguenze di una maternità mancata su una coppia?

 

Teatro Comunale di Nova Milanese

Stagione di prosa Binario Nova

Sabato 3 marzo ore 21.00

MONTAGNE RUSSE

 di Eric Assous

con Rossella Rapisarda, Antonio Rosti

regia Fabrizio Visconti

scene Marco Muzzolon

costumi Mirella Salvischiani

disegno luci Fabrizio Visconti

musiche originali Marco Pagani

un progetto La Gare

produzione Eccentrici Dadarò

coproduzione Arterie C.I.R.T.

con il sostegno di Regione Lombardia – Progetto NEXT

 Sabato 3 marzo alle 21:00 al Teatro Comunale di Nova Milanese andrà in scena Montagne russe,una commedia ironica e profonda. Intelligente e esilarante. Acuta e fruibile. Un serbatoio di emotività assolutamente coinvolgente.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)