Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 24 marzo, raccolta cibo al Maxi Zoo di Brugherio.

Per chi dona cibo, una novità: le figurine dei gatti di colonia!

Il prossimo sabato 24 marzo le volontarie dell’ENPA di Monza e Brianza saranno di nuovo ospiti del Maxi Zoo di Brugherio (MB).

Il negozio di cibo e accessori per animali si trova al Centro Commerciale Brugherio di viale Europa 264/C. Qui sarà possibile acquistare prodotti alimentari da consegnare alle volontarie ENPA al tavolo allestito vicino alle casse, dalle 10,00 alle 18,00 orario continuato, dove verranno smistati e registrati.

Una simpatica novità: le figurine dei gatti di colonia!

Al banco chi dona anche una sola scatoletta potrà scegliere una delle figurine di ringraziamento che ritraggono uno dei gatti delle colonie aiutate grazie alle raccolte: Apple, Felix, Ciccio, Adelina & Co. Le figurine feline hanno fatto il loro debutto al banco alimentare all'Auchan di Monza lo scorso 17 marzo, dove hanno riscosso grande successo, sia tra i bambini sia tra i più grandi; tutti hanno apprezzato il piccolo gesto di ringraziamento.

Che tipo di cibo serve?

L’iniziativa “AlimentAnimali" dell'ENPA di Monza e Brianza ha come obiettivo principale la raccolta di cibo per i numerosi gatti liberi nelle colonie feline ubicate sul nostro territorio. La richiesta dell’associazione è soprattutto per scatole e buste di cibo "umido" per gatti adulti poiché molti dei mici sono anziani e/o con problemi di masticazione. Sono graditi comunque anche alimenti specifici per gattini ("kitten") per affrontare le prime urgenze di cucciolate abbandonate.

Ricordiamo che le colonie feline sono considerate per legge "patrimonio indisponibile dello Stato" e pertanto protette e che i gatti liberi sono di fatti proprietà del Sindaco. Ma chi li sfama tutti i giorni molte volte sono persone, spesso signore anziane, che di tasca proprio e con i pochi mezzi economici a diposizione fanno grandi sacrifici pur di dare un pasto ogni giorno ai questi mici di nessuno.

ENPA ringrazia di cuore i responsabili dei negozi che gentilmente ci ospitano e naturalmente i loro clienti che generosamente donano cibo per i gatti meno fortunati.