Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Terzo ciclo

I Giovedì dell’Arte

Ciclo di incontri dedicati alla storia dell’arte a Monza e in Brianza,

dal Medioevo all’età contemporanea

Con il patrocinio della Provincia Monza e Brianza, del Comune di Monza, del Duomo di Monza

Con il sostegno di Banca Generali

Scopo del FAI è di contribuire alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio culturale.

La Delegazione FAI di Monza, nell’ambito delle sue iniziative culturali, promuove l’organizzazione di incontri di Storia dell’Arte con interventi di importanti studiosi per sensibilizzare il pubblico alla ricchezza del patrimonio culturale del territorio di Monza e della Brianza, nell’arco di diversi secoli di storia, incoraggiandone la tutela e la conoscenza.

Il taglio degli interventi si propone divulgativo, in modo da incontrare l’interesse di un ampio pubblico, con approcci nuovi e inediti, ma sempre all'insegna della piacevolezza e della curiosità della conoscenza; presentando, lungo circa quindici secoli di storia dell’arte, i grandi committenti, i complessi storico-artistici, le opere di valore straordinario contemplate nel territorio brianteo.

Il terzo ciclo di 4 conferenze chiude l’iniziativa che ha previsto 12 incontri complessivi introdotti da Roberta Delmoro, curatrice della parte scientifica.

Gli ultimi quattro appuntamenti affronteranno l’età contemporanea: dall’Ottocento monzese e i suoi protagonisti di rilievo nel panorama pittorico europeo, passando per l’esperienza unica dell’ISIA di Monza e gli artisti che ne scaturirono, si approderà agli anni Cinquanta e Sessanta e alle post avanguardie affrontate nell’ambito del Premio Lissone. L’ultimo incontro, riallacciandosi tematicamente al primo del ciclo, sul Tesoro longobardo nel duomo di Monza, affronterà la storia “segreta” della Corona Ferrea nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Il calendario dei III ciclo, aprile-maggio 2018

Giovedì 19 aprile, ore 18,30

Dott. Niccolò D’Agati, Scuola Dottorale, Cà Foscari, Venezia

La pittura dell’Ottocento a Monza

Da Mosè Bianchi a Pompeo Mariani, da Emilio Borsa a Guido Caprotti: la pittura del lungo Ottocento a Monza offre un quadro variegato dove, accanto ai grandi maestri, trovano luogo personalità minori che anno contribuito, con la loro attività, all’affremazione della città come uno dei poli artistici dell’Ottocento lombardo.

Giovedì 3 maggio, ore 18,30

Prof. Rodolfo Profumo, Storico dell’Arte, Liceo Nanni Valentini, Monza

L’ISIA di Monza: un’esperienza innovativa di didattica artistica

Tra il 1922 e il 1943, Monza fu sede della più importante scuola italiana di arti decorative. Nell’ala sud della Villa Reale, ai corsi di arte applicata, di altissimo livello, furono affiancati i corsi tenuti da alcuni dei maggiori artisti dell’epoca, nel tentativo di ricreare una moderna unità delle arti.

Giovedì 17 maggio, ore 18,30

Dott. Luca Pietro Nicoletti, Storico dell’Arte

Arti visive al Premio Lissone: gli anni Cinquanta e Sessanta

Fra anni Cinquanta e sessanta, il Premio Lissone vive una stagione di grande fermento, aprendosi alle proposte più innovative del panorama europeo. Ripercorrere questo premio consente uno sguardo su alcuni momenti cruciali dell’arte del dopoguerra, tra informale e pop art, nel vivo di una stagione irripetibile

Giovedì 31 maggio, ore 18,30

Prof. Ferdinando Zanzottera, Docente di Storia dell’Architettura, Politecnico di Milano

Una storia di uomini e d’arte: la Corona Ferrea durante la Seconda Guerra Mondiale

L’incontro ripercorre le tappe storiche del Tesoro del Duomo di Monza e della Corona Ferrea durante la Seconda Guerra Mondiale e l’intervento del cardinal Ildefonso Schuster, che prese in carico parte del Tesoro trasportandolo in segreto presso la Città del Vaticano, insieme ad altri preziosi manufatti della Diocesi milanese.

Informazioni

Gli appuntamenti avranno luogo presso la Sala del Decanato, Piazza Duomo 8, Monza.

Con il Patrocinio della Provincia di Monza e Brianza, del Comune di Monza e del Duomo di Monza.

Con il sostegno di Banca Generali.

La partecipazione è a contributo libero fino a esaurimento posti. Non è necessaria alcuna prenotazione.

Info: 348 5917634

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)