Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

RIFIUTI D'ALTA MODA.

In occasione della giornata Nazionale della terra, Domenica 15 aprile si svolgerà, con inizio ore 16,00 la prima edizione della manifestazione denominata ''Rifiuti d'alta moda'' organizzata dalla Pro Loco Desio in collaborazione con l'amministrazione comunale.

Si tratta di una sfilata di moda dove, modelle non professioniste, di ogni età e taglia, indosseranno abiti abbinati ad accessori, borsette e cappelli, composti da vari materiali di rifiuti (sacchi neri per l'indifferenziato, camere d'aria delle biciclette, cravatte in disuso, buste o cialde vuote del caffè, ombrelli, bottoni e altro) ideati e realizzati dalla Stilista Carmela La Salandra.

L'intento della stilista è quello di proporre spunti e idee affinchè chiunque possa creare in proprio abiti con materiali dismessi e insoliti.

In mattinata, sempre in piazza Don Giussani, a partire dalle ore 10,00, sarà possibile ammirare un acquario, progettato dall'artista Patrizia Luiati e costruito dal Maestro d'arte Massimo Sormani,  popolato da pesci e molluschi realizzati con bottiglie di plastica. L'allestimento della struttura vuole trasmettere il messaggio che l'invasione della plastica nell'eco sistema marino mette a rischio la nostra salute.

L'impatto delle microplastiche su pesci, molluschi e crostacei è dannoso e, risalendo tutta la catena alimentare, dal mare i prodotti tossici arrivano nei nostri piatti. 

L'associazione GAD (Gruppo Artistico Desiano) parteciperà con una esposizione di opere ispirate all'ambiente. Quadri, sculture, ceramiche e oggetti realizzati con materiale di scarto faranno da cornice agli eventi che si svolgeranno durante la giornata.

L'obiettivo della manifestazione è quello di sensibilizzare i cittadini al tema della raccolta differenziata e al riuso, in chiave creativa, di oggetti che crediamo, erroneamente, da buttare e dimostrare che riciclare la spazzatura, creando utili oggetti e vestiti alla moda, si può.

Desio, 12 aprile 2018

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)