Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit


Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sabato 12 maggio alle ore 11,00 presso l'Istituto Tecnico Statale "Mapelli" di Monza in via Parmenide 18, si terrà la presentazione del libro "Senza veli. La vera storia della Monaca di Monza" di Linda Ciano (Edizioni Mondo Nuovo).

Partecipano: il prof. Aldo Melzi, dirigente scolastico, la prof.ssa Cinzia Mengo, vicepreside, l'Autrice, il cav. Dott. Massimo Pamio, direttore editoriale delle Edizioni Mondo Nuovo, l'Editore Dott.ssa Tania Faricelli.

La Monaca di Monza: uno dei personaggi storicamente esistiti che la letteratura - nello specifico uno dei maggiori capolavori di tutti i tempi, I Promessi sposi – ha reso immortale, attraverso la penna del celeberrimo autore, che provò a ripercorrerne la vita, in tutta la sua carica drammatica. Molti sono gli scritti dedicati a questo argomento, proprio per le eccezionali peculiarità che ne caratterizzano protagonisti e vicende. Senza Veli nasce da un’esigenza pratica, di carattere strettamente didattico: andare oltre le pagine del romanzo manzoniano, trasponendo il racconto da suor Gertrude a suor Virginia Maria, allo scopo di restituire al lettore l’autenticità storica di una donna, che fu monaca e Signora di Monza, e che, dentro e oltre la cortina del chiostro, molto probabilmente fu infelice. In un contesto cittadino, che ne richiama continuamente la memoria – il santuario di Santa Margherita, Via della Signora, Via De Leyva – l’autrice, nelle vesti di docente di Lettere di un istituto scolastico monzese, ha quindi pensato di proporre ai suoi discenti – e non solo – un manoscritto che si delineasse come il tentativo narrativo di “cedere la parola” a Maria Anna de Leyva/suor Virginia Maria. Come se scrivesse un diario, la suora più famosa di tutti i tempi si racconta e racconta la triste vicenda di tante altre anime innocenti costrette alla monacazione forzata.

 
IL LIBRO IN APPENDICE RIPORTA GLI ATTI DEL PROCESSO, introvabili in commercio.

Linda Ciano è nata ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, il 30 aprile 1978; si è laureata in Lettere moderne nel 2004 con il massimo dei voti. Ha frequentato la Scuola Interuniversitaria Campana di Specializzazione all’Insegnamento presso l’Università “Federico II” di Napoli conseguendo l’abilitazione. Ha iniziato la professione di docente presso alcuni istituti secondari di primo e secondo grado della provincia avellinese. Nel 2011 si è trasferita a Monza dove insegna Lettere presso l’Istituto Tecnico Commerciale e Liceo delle Scienze Applicate “Achille Mapelli”. Da sempre nutre una profonda passione per la lettura e per la scrittura. Ha pubblicato nel 2017, con la casa editrice Erickson, “La bellezza del polpo”.