Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Contratto di quartiere, il Sindaco Monguzzi in Regione mercoledì 6 giugno

L’appuntamento è già programmato per mercoledì 6 giugno presso Palazzo Lombardia, sede della Giunta Regionale: nell’occasione, il sindaco di Lissone Concettina Monguzzi e l’assessore regionale con delega alle Politiche Abitative, Stefano Bolognini, si incontreranno per parlare degli sviluppi futuri a breve termine del Contratto di quartiere.

Un incontro richiesto già dallo scorso 10 maggio con una lettera a firma del Sindaco Monguzzi avente ad oggetto proprio una richiesta di incontro per dibattere della “conclusione dell’intervento di riqualificazione socio-edilizia che ha interessato il nostro Comune”.

Il momento di incontro sarà finalizzato ad “affrontare congiuntamente tutte le problematiche inerenti il Contratto di quartiere”, con la disponibilità da parte del primo cittadino ad organizzare “un sopralluogo congiunto a Lissone così da evidenziare tutte le preoccupazioni per i ritardi accumulati nel corso degli anni”.

“Ormai da anni è in essere un dialogo fra l’Amministrazione Comunale di Lissone e la competente Azienda lombarda per l’edilizia residenziale - scrive nella lettera il sindaco Monguzzi - Aler ha comunicato l’intenzione di predisporre la gara per la demolizione dei fabbricati ancora esistenti relativi al Contratto di quartiere, come più volte richiesto dal Comune. Riteniamo che tali interventi siano da calendarizzare nel periodo estivo durante la chiusura della scuola attigua all’area da cantierizzare”.

“Come Sindaco, ho l’assoluta urgenza e il doveroso impegno di dare riscontro alla cittadinanza riguardo alla conclusione da troppo tempo attesa del processo di riqualificazione edilizio-abitativa di via Di Vittorio-via Martiri della Libertà - conclude Monguzzi - Sono certa che il lavoro dell’assessore Bolognini per le Politiche Abitative possa tradursi in un impegno diretto verso la città di Lissone”.

Lissone, 22 Maggio 2018

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)