Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Un concerto barocco in occasione della 4°Festa del Museo

Il 28 giugno l’appuntamento è nel chiostro del Museo Civico

Monza, 25 giugno 2018. In occasione del quarto compleanno della Casa degli Umiliati, i Musei Civici di Monza in collaborazione con l’Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza Onlus presentano il concerto “Festa Barocca” con Il Giardino delle Muse, un raffinato ensemble diretto da Simone Erre, specializzato nel repertorio della musica antica.

Verranno eseguite musiche barocche di Susato, Gervaise, Ruffo, Mainero con strumenti originali. L’ensemble è composto da: Simone Erre alla direzione, Benedetta Ferracin flauti dolci, Luciano Nizzoli flauti, Ugo Nastrucci liuto e Flavio Spotti percussioni.

La festa sarà un’occasione rara e preziosa per ascoltare alta musica d’arte nella splendida cornice del Chiostro, nell’anno dedicato alla musica e alla cultura monzese. Al termine dell’esibizione l’Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza Onlus offrirà un brindisi augurale.

In un anno così importante per la musica – spiegano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo – siamo felici di festeggiare il quarto compleanno del nostro museo con un concerto raffinato, in piena sintonia con la bellezza del luogo che solo pochi giorni fa ha ricevuto anche gli elogi di Vittorio Sgarbi nella sua lectio magistralis: un riconoscimento di grande valore che certamente contribuisce ad accrescere la nostra festa”. 

 28 giugno ore 18.00

Chiostro Museo Civico Casa degli Umiliati

Ingresso libero.

In caso di maltempo il concerto si svolgerà in una sala interna del museo.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)