Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Print Friendly, PDF & Email

Cgil, Cisl e Uil incontrano il sindaco di Vimercate

Le rappresentanze sindacali hanno illustrato la Piattaforma Sociale elaborata unitariamente

L’8 gennaio si è svolto un incontro tra il Sindaco di Vimercate e CGIL, CISL e UIL di Monza e Brianza, chiesto dalle organizzazioni sindacali per discutere la Piattaforma Sociale che gli stessi sindacati stanno proponendo a tutte le Amministrazioni comunali della Brianza, allo scopo di poter contribuire alle scelte in campo sociale nella definizione dei bilanci preventivi degli Enti (vedi allegato).

All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle confederazioni, dei sindacati dei pensionati, il Sindaco di Vimercate Francesco Sartini e l’Assessore al bilancio Giorgio Massaro.

Le rappresentanze sindacali hanno illustrato i punti principali della Piattaforma Sociale, elaborata unitariamente, chiedendo:

 - di alzare l’esenzione dell’addizionale IRPEF comunale da 13.000 euro a 15.000 euro di reddito;

 - di contrastare l’evasione fiscale anche in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate;

 - di conoscere le eventuali ricadute sul territorio comunale del cosiddetto decreto “Sicurezza”, approvato recentemente dal Governo, consapevoli che tale provvedimento rischia di determinare incertezza e confusione in merito ai percorsi di integrazione dei cittadini migranti, già destinatari di progetti di accoglienza e in merito ai quali è fondamentale che le Amministrazioni diano indicazioni e orientamenti anche agli erogatori dei servizi di prossimità;

Le organizzazioni sindacali hanno poi sollecitato l’Amministrazione comunale a continuare il confronto in merito al progetto di intervento su Energy Park relativo allo sviluppo di servizi sul territorio, coinvolgendo lavoratori e imprese tramite la contrattazione di elementi di welfare aziendale.

Il Sindaco e l’Assessore, esprimendo il loro interesse per le proposte e confermando la positività del confronto, si sono riservati di approfondire le ricadute economiche delle richieste sindacali sul prossimo bilancio Comunale e hanno preso l’impegno di riconvocare le organizzazioni sindacali, entro un mese, per dare risposte più precise e a favorire, al più presto, un incontro tra le parti sociali e l’Assessore ai Servizi Sociali.

Vimercate, 16.01.2019

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)