Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

CONSEGNATI PASTI PER I PET DEL RIFUGIO ENPA DI MONZA

I cani e i gatti in attesa di famiglia del rifugio ENPA di Monza hanno ricevuto un concreto aiuto grazie alla campagna di food raising sostenuta da FRISKIES che ha raccolto un milione di pasti per i rifugi ENPA di tutta Italia

 

Sono circa quindici milioni le famiglie italiane che condividono la loro vita con un cane ed un gatto. Ma non tutti i pet hanno questa prospettiva: secondo gli ultimi dati di ENPA e Lav, in Italia ogni anno vengono abbandonati 50 mila cani e 80 mila gatti che vanno ad incrementare il numero di randagi, pari a circa 900.000. Il picco maggiore si registra soprattutto in due periodi che coincidono con le vacanze estive e quelle di fine anno: tra luglio e settembre, ogni giorno, vengono abbandonati circa 600 tra cani e gatti ed anche tra novembre e febbraio il fenomeno si ripete. Qual è il destino dei pet abbandonati? L’80% rischia di essere vittima di un incidente, di morire di stenti o di subire maltrattamenti. A riservare loro un destino diverso è l’accoglienza che viene prestata dai volontari dei rifugi ENPA, dove ogni anno circa 30.000 cani e gatti vengono accolti e salvati dalla strada. Per garantire loro un futuro, è necessario soddisfare il bisogno primario per il loro sostentamento: offrirgli una sana alimentazione.

È con questa finalità che è stata pensata l’iniziativa FRISKIES Gli Inseparabili, realizzata anche quest’anno con la partecipazione di ENPA - Ente Nazionale Protezione Animali -  e “A cuccia di cuori”, la docu-fiction andata in onda su La5, che ha permesso di raggiungere un traguardo ambizioso: offrire un milione di pasti di qualità, corretti e bilanciati ai pet in attesa di una famiglia, ospitati presso i rifugi ENPA di tutta Italia, tra i quali il rifugio ENPA di Monza. Tra settembre ed ottobre, migliaia di famiglie italiane hanno contribuito al food raising: per ogni confezione di prodotto o snack comprato è stato infatti donato un pasto ai pet in cerca di famiglia.

“Siamo felici di essere riusciti a raggiungere l’ambizioso obiettivo che ci eravamo prefissati - afferma Thomas Agostini, Direttore Marketing BU Grocery di Purina – ovvero un milione di pasti per i pet ospiti dei rifugi ENPA. Siamo orgogliosi di aver potuto confermare il nostro impegno per un importante progetto che rispecchia i nostri valori di attenzione nei confronti dei pet. La collaborazione portata avanti con ENPA (che intendiamo continuare a sostenere in futuro) ha testimoniato quanto sia radicato il nostro impegno verso gli animali in cerca di famiglia”.

ENPA è attiva sul territorio da più di un secolo con azioni e campagne mirate alla tutela e al benessere degli animali; forte è la sua peculiarità operativa che vede tra le sue priorità la gestione di rifugi in cui accogliere animali in difficoltà, prendersene cura e dare loro una seconda possibilità in una vera famiglia.

“Siamo lieti di aver collaborato a questo importante progetto - racconta Marco Bravi, Responsabile Comunicazione e Sviluppo di ENPA - perché attraverso il grande successo della trasmissione “A cuccia di cuori” abbiamo portato nelle case degli italiani l’impegno di tutti i volontari che ogni giorno lavorano con entusiasmo e passione per gli animali ospitati nei nostri rifugi. Un grazie alle migliaia di persone che si sono presi cura non solo del proprio animale, ma hanno contribuito alla raccolta di 1 milione di pasti che, proprio in questi giorni, sono arrivati nelle nostre strutture e che ci aiuteranno a nutrire migliaia di cani e gatti ancora in attesa di una famiglia”.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)