Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Festa dell’albero 2015

Dopo alcuni anni il Circolo Legambiente ripropone la “Festa dell’Albero” e lo fa con una due giorni di attività.

L’iniziativa di quest’anno è dedicata ad un giovane volontario ambientalista prematuramente scomparso: Lorenzo Corioni. Per ricordarlo decine di circoli lombardi e di amici bresciani hanno deciso di realizzare un bosco diffuso con parcelle presenti in tanti comuni grandi e piccoli: il bosco di Lorenzo.

Anche il Circolo Monzese di Legambiente ha aderito a questo progetto e propone ai cittadini varie attività, ed esattamente.

Sabato 21 Novembre, dalle ore 10.00 alle 17.00, gli attivisti dell’associazione saranno in Piazza Roma, ospiti dell’Ufficio Giardini del Comune di Monza, dove ci sarà il laboratorio per bambini “Disegna il Bosco di Lorenzo”. Inoltre saranno esposte le piante che il circolo ha acquistato per la realizzazione del bosco e i bambini potranno adottare e segnate queste pianticelle.

Domenica 22, dalle ore 10.00 alle 12.00, tutti i sostenitori dell’iniziativa si trasferiranno in via Ghilini, angolo via Timavo, per realizzare il bosco. I presenti, e in particolar modo i ragazzi che hanno adottato un albero, potranno procedere, con il supporto dei volontari del circolo, alla loro messa a dimora. “Abbiamo scelto quest’angolo di Monza” precisa Atos Scandellari presidente del locale circolo, “perché è la porta monzese di ingresso al Parco della Cascinazza ed al Parco della Media Valle Lambro. Non è possibile lasciarla piena di rifiuti e incolta come è stato fino all’anno scorso”. Per chi vorrà sarà possibile ammirare i suggestivi colori dell’autunno presenti lungo la roggia stessa e conoscere il progetto CONNUBI: lo studio che promuove la realizzazione di un corridoio ecologico, lungo l’alveo del Lambro e del Lambretto, nel territorio monzese,

L’obiettivo dell’iniziativa è anche quello di informare e di sensibilizzare i cittadini di oggi e di domani sulla valenza degli ambienti aperti e verdi; perché i monzesi promuovano azioni concrete per la salvaguardia del territorio e partecipino ai processi collettivi di salvaguardia come si propone lo studio finanziato dalla Fondazione Cariplo.

A tutti i partecipanti di domenica saranno forniti guanti, palette e berretti. Tutti sono coperti da assicurazione. In caso di maltempo la piantumazione sarà posticipata a domenica 29.

LEGAMBIENTE CIRCOLO DI MONZA

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)