Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

I Giusti del Mediterraneo, giovedì 5 novembre 2015, ore 21, Arcore (MB)

Ci sono persone che, tramite il telefono, contribuiscono a salvare migliaia di persone in pericolo nei viaggi della speranza nel mar Mediterraneo. Queste persone vengono chiamate “angeli dei rifugiati” perché molte volte senza il loro aiuto la Guardia Costiera non avrebbe potuto sapere le coordinate delle barche in panne con uomini, donne e bambini a rischio di annegamento dopo la fuga da guerre e persecuzioni. Due di queste figure, note a livello nazionale e internazionale per il loro impegno volontario, saranno protagoniste di un incontro pubblico ad ARCORE (MB) che s’intitola I GIUSTI DEL MEDITERRANEO e avrà luogo GIOVEDI’ 5 NOVEMBRE 2015, con inizio alle ore 21, presso leScuderie di Villa Borromeo. Di Nawal Soufi, 28 enne catanese di origini marocchine diventata un punto di riferimento sia per la Guardia Costiera sia per i rifugiati, in particolare siriani, si parlerà attraverso la presentazione del recente libro biografico – andato in ristampa a due settimane dall’uscita - “Nawal, l’angelo dei profughi” (Edizioni Paoline), scritto dalgiornalista di Vita.it e cittadino arcorese Daniele Biella, vincitore del Premio letterario Res Magnae 2015. Al suo fianco sarà presente Mussie Zerai, sacerdote eritreo che oggi vive tra Svizzera e Italia, candidato al Nobel per la Pace 2015 proprio per la sua mediazione nel ricevere e rilanciare gli appelli dei naufraghi e delle persone torturate nelle prigioni libiche. In preziosa aggiunta, la presenza dell’avvocato esperto di asilo politico e minori Alessandra Ballerini potrà garantire ulteriore chiarezza e informazione diretta su un tema molto delicato, che spesso divide l’opinione pubblica, qual è l’accoglienza italiana ed europea a chi scappa dal proprio paese d’origine. La moderazione della serata, affidata alla giornalista collaboratrice di varie testate nazionali Ilaria Sesana, sarà arricchita anche dalla presenza del musicistaLorenzo Monguzzi, cantante e chitarrista dei Mercanti di Liquore, che parteciperà all’evento suonando brani ispirati al tema affrontato. “I giusti del Mediterraneo” è un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Arcore con la collaborazione di Biblioteca Comunale, Associazione del Volontariato – l’evento è inserito negli incontri culturali legati a VolontariAmo, la Fiera della solidarietà e degli stili di vita – Paciamoci Onlus e CSVMB, Centro Servizi per il Volontariato di Monza e Brianza. Ingresso gratuito, sarà presente un’interprete LIS, Lingua italiana dei segni. 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)