Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

“IL CANTO DELLA BALENA”

Tonino Negri

Scultore ceramiche

Saletta Reale della Stazione di Monza

Dal  26 Ottobre  al 7 Novembre

Orari: da Martedì a Sabato dalle 15 alle 18

Inaugurazione: Lunedì 26 Ottobre ore 18

Presentazione: Simona Cesana

Sarà presente l’artista

L’Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza inaugura una serie di mostre in Saletta Reale della Stazione sulle Arti Applicate in Italia, dedicate alle tradizioni e alla tradizione rinnovata. Un viaggio attraverso il genius loci, alla scoperta dei territori omogenei dell’artigianato artistico, dalla ceramica al vetro, dal mosaico all’alabastro di cui è ricco il territorio italiano. Un viaggio raccontato da artisti, artigiani che da anni operano nel loro territorio per sperimentare attraverso la materia e dialogare con la contemporaneità. Il lavoro artistico di Tonino Negri, artigiano che da anni opera a Lodi (terra ricca di artigianato storico della ceramica), si forma nel mestiere dell’arte, frequentando artisti e artigiani con cui collabora dall’80 in varie imprese artistiche di scultura-ceramica. Nel 1993 fonda la Bottega del Respiro alla Comunità il Gabbiano (chiusa nel 2003). Conduce un suo Laboratorio-Bottega di Arti Applicate e Ceramica a Lodi. Realizza installazioni di grandi dimensioni in piazze, parchi e chiese con l’utilizzo di materiali anche diversi dalla terracotta. Si occupa di teatro curando personalmente alcune regie o in collaborazione con altri registi come costruttore di scenografie teatrali. Compie diversi viaggi in Italia e all’estero per incontrare il mondo dell’artigianato e dell’arte. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni pubbliche e private. Tonino Negri è recensito nel volume “Ceramica italiana del 900” edito da Electa. La terra, il fuoco, l’acqua, l’aria. Tonino Negri impasta le sue opere nei quattro elementi di cui è fatto il cosmo. Le sue terrecotte dalla forma pura e perfetta raccontano storie primordiali, emergono dalla coscienza collettiva, danno forma al mito. La Balena canta, fluttua nelle acque e alla fine si posa. La Saletta Reale ospita una quindicina di opere ceramiche di questo artigiano, artista poetico e visionario.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)