Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Domenica 4 ottobre un grande concerto sul “Seicento italiano”, firmato Touring Club Italiano

e Ville Gentilizie Lombarde,  da' il via al gran finale di stagione nelle 'ville di delizia'

L’appuntamento, gratuito e aperto a tutti, è alle ore 21

a Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno 

Archiviata una sorprendente stagione estiva targata EXPO, che ha visto le cinque 'ville di delizia' e il Bosco delle Querce incantare e incuriosire migliaia di visitatori con le bellezze naturali e artistiche dei loro giardini e complessi architettonici, il Sistema Integrato delle Ville Gentilizie Lombarde si prepara per il gran finale con un accattivante cartellone di eventi che, insieme alle ormai familiari visite guidate, accompagneranno il pubblico di amanti dell'arte, della natura e delle 'stravaganze' d'altri tempi. Un gran finale segnato anche da Ville aperte in Brianza - Special Edition 2015, progetto di valorizzazione e promozione culturale proposto dalla Provincia di Monza e Brianza che andrà in scena dal 20 settembre al 25 ottobre, a cui le Ville e il Bosco aderiscono con le loro iniziative.

Tra i primi appuntamenti in programma c'è un evento organizzato dal Sistema Ville Gentilizie e dal Touring Club Italiano, partner del nuovo progetto: “Seicento italiano” è il titolo del concerto che si terrà domenica 4 ottobre alle ore 21 nella suggestiva cornice di Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno (ingresso gratuito fino a esaurimento posti) e che, sulle orme degli intrattenimenti musicali degli antichi abitanti delle storiche dimore, proporrà brani sacri e profani dei più grandi compositori italiani seicenteschi. L’excursus nella produzione dei diversi autori prevede sia brani con un organico molto contenuto (una voce e basso continuo), sia brani con un organico più imponente. Eseguirà il programma l’Ensemble Andromeda, formato da studenti dei corsi superiori delle classi di Musica vocale da camera e di vari strumenti del Conservatorio di Milano, diretti da Francesca Torelli, docente di Liuto e del corso di Musica d’insieme con voci e strumenti antichi.

Il Sistema Integrato delle Ville Gentilizie Lombarde per EXPO. Nato nel 2010 a chiusura di un percorso di studio avviato da Regione Lombardia e Fondazione Cariplo, il Sistema Integrato delle Ville Gentilizie Lombarde (www.villegentilizielombarde.org) è riuscito a mettere in rete patrimoni storico-artistici d’inestimabile valore come Villa Arconati di Bollate, Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno, Villa Cusani Tittoni Traversi di Desio, Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate, Villa Crivelli Pusterla di Limbiate. Con un rinnovato impegno grazie a Regione Lombardia riprende nel 2015 la valorizzazione del Sistema, aprendosi anche al Bosco delle Querce di Seveso e Meda.

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)