Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Sciopero di 8 ore in Alcatel Lucent Vimercate contro i licenziamenti

Pochi giorni ancora per impedire 23 licenziamenti. Domani 8 ore di sciopero nella sede di Vimercate. Il 23 settembre si è svolto presso il ministero del Lavoro l'incontro sulla procedura di licenziamento collettivo che coinvolge ventitrè lavoratori, oggi in cassa integrazione. L'azienda ha ripetuto che non intende avvalersi di strumenti alternativi che potrebbe avere a disposizione per gestire le ultime eccedenze, ovvero i contratti di solidarietà o la cassa integrazione. Il Ministero del Lavoro ha confermato che l'azienda avrebbe la possibilità di evitare i licenziamenti utilizzando i contratti di solidarietà o la cassa integrazione ma che questo sarebbe possibile solo se Alcatel  Lucent condividesse tale percorso. L’azienda ha dichiarato che  sta uscendo dalla crisi che l'ha colpita qualche anno fa e che, anche attraverso la fine del percorso di ristrutturazione, conta di fare risultati anche più positivi nei prossimi mesi. Fim Fiom e Uilm hanno ribadito la loro netta contrarietà ai licenziamenti, che diventano ancora più insensati a fronte del miglioramento dell'andamento complessivo dell'azienda. Perchè un'azienda che sta uscendo dalla crisi dovrebbe licenziare dei lavoratori? Un nuovo incontro è stato fissato per il 1 ottobre, ultimo giorno di procedura, ma l’azienda ha ribadito che non intende cambiare posizione. Venerdì 25 ottobre sono indette 8 ore di sciopero nella sede Alcatel-Lucent di Vimercate, con presidio delle portinerie.

 

Gianluigi Redaelli

Segretario generale agg. Fim Cisl Monza Brianza Lecco

responsabile Provincia Monza e Brianza

Via Dante 17/A

20900 Monza

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)