Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

partecipazione e il successo di questa decima edizione, stiamo già pensando di darvi continuità con una manifestazione autunnale. Intanto riportiamo alcuni brani di un articolo ripreso dal giornale online "il dialogo di Monza" e leggibile per intero anche sulla home page del sito dedicato: www.trofeodellapace.org

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo e unire la gente”, afferma Carlo Chierico, Presidente di UPF Monza, al momento delle premiazioni. “Lo diceva Nelson Mandela e noi lo abbiamo dimostrato anche quest’anno, ancora una volta. A premiare gli atleti sono stati Silvano Appiani, Consigliere Delegato allo sport del Comune di Monza, Martino Cazzaniga, Vicepresidente del comitato brianzolo UISP, e Pierluigi Frosio, il testimonial di quest’anno, ex giocatore di serie A. 

Il torneo interetnico è una bellissima iniziativa, che permette di riunire qui, su un campo da calcio, ragazzi provenienti da tutto il mondo, a volte con storie difficili alle spalle”, commenta Pierluigi Frosio. “Non so se qualcuno di loro giocasse a calcio anche al proprio paese, probabilmente molti non avevano molta dimestichezza con il pallone, ma in un contesto come questo l’aspetto puramente agonistico passa in secondo piano. L’importante è che questi ragazzi tanto diversi fra loro abbiano potuto trascorrere un bel pomeriggio insieme. Nel rispetto reciproco e dei valori migliori dello sport”. E alla fine a vincere è proprio lo sport migliore, quello allegro e colorato, fatto di divertimento, sana competizione e tanta voglia di stare insieme. Francesca Radaelli

Molto interessanti due brevi video, che rendono bene lo spirito fondante del Trofeo della Pace, un originale mix di sport, amicizia e integrazione, visibili entrambi su YouTube, ai link segnalati: il primo di Federica Fenaroli ripreso dal TG Monzabrianza: https://www.youtube.com/watch?v=BZiP6TnBA24 e l'altro del giovane  Matteo Corvinohttps://www.youtube.com/watch?v=5coayd5jwrM

Carlo Chierico, UPF Universal Peace Federation - Monza Brianza, mail monza@italia.upf.org

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)