Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

La sede LAV di Monza e Brianza esprime la sua totale contrarietà al disegno di legge sulla riforma della P.A. di abolire i corpi della Polizia Provinciale e il Corpo Forestale dello Stato. Corpo Forestale dello Stato e Polizia Provinciale si sono dimostrati negli anni un valido deterrente nel contrastare i reati ai danni degli animali e la stessa sede LAV si è più volte avvalsa del loro intervento. A puro titolo di esempio ricordiamo il sequestro, operato nell’ottobre del 2012, di vari animali al circo Martini attendato a Monza, dove è intervenuta la Polizia Provinciale a seguito di dettagliata denuncia della LAV e, sempre a titolo di esempio e sempre su segnalazione LAV, l’ultimo intervento di Corpo Forestale dello Stato e ASL che ha portato ad una sanzione amministrativa di circa 3000 euro ad una persona che allevava conigli in condizioni non idonee. La LAV si augura che il governo ritiri il progetto di abolire corpi di polizia che tanto hanno fatto e tanto di più possono ancora fare per garantire i diritti di animali, umani e non umani; la loro abolizione e comunque il loro depotenziamento favorisce solo illegalità e maltrattamenti che sono reati contro tutti e non solo contro gli animali non umani.

Monza, 24 giugno 2015

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)