Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Cerimonia dei Giovannini, street food festival ai Boschetti, inaugurazione nuovo canile e fuochi d’artificio. Il programma di domani, giorno di San Giovanni, patrono di Monza

Monza, 23 giugno 2015 – Monza si appresta a celebrare domani, mercoledì 24 giugno, la giornata di San Giovanni, patrono cittadino, con un ricco programma di eventi, a cominciare dalla cerimonia di consegna dei Giovannini d’oro, riconoscimento civico ai monzesi che nel corso della loro vita hanno contribuito al bene, al progresso e alla notorietà positiva della comunità in diversi ambiti, dal sociale al culturale, dall’economia alla ricerca, alle attività sportive. Domani, dalle ore 12 sotto i portici dell’Arengario il sindaco di Monza, Roberto Scanagatti, consegnerà le benemerenze civiche a Rosetta Aldeghi, volontaria della San Vincenzo, Gianandrea Caravatti, imprenditore e volontario per la cooperazione internazionale, Vito Ciriello, promotore di attività culturali e presidente Centro Culturale Ricerca (CCR) e alla memoria di Adele Guffanti, scomparsa l'anno scorso, che è stata primario oculista all’Ospedale Buzzi di Milano, pioniera dei trapianti di cornea e fondatrice di associazioni nazionali e locali. Il premio Corona ferrea sarà invece consegnato all’Associazione Brianza per il cuore.

Poco prima, alle 11, sarà inaugurato ai Boschetti reali, alla presenza dell’assessore comunale al Commercio, Carlo Abbà e di Andrea Painini diConfesercenti Milano e Monza e Brianza, "Gh'è in gir l'Expo", uno street festival con musica, orti urbani, degustazioni e mercato dell’artigianato, anche etnico. Realizzato con il sostegno del Comune di Monza l’allestimento prevede numerosi stand con food e prodotti tipici, musica e danze tutte le sere, spazi ludici per bambini e dibattiti sui temi dell’alimentazione e di Expo. Coinvolti artisti, animatori, ballerini, associazioni sportive, esperti di nutrizione e alimentazione. La manifestazione è in programma tutti i giorni fino al 12 luglio, dalle 10.30 fino alle 23.

Nel pomeriggio, dalle 17, sarà inaugurato il nuovo canile di Monza, alla presenza del sindaco e dell’assessore alla Tutela degli animali,Francesca Dell’Aquila. La struttura, già attiva tra viale delle Industrie e San Damiano, è stata affidata all’ENPA, ente nazionale protezione animali in seguito a una selezione pubblica.

A conclusione della giornata, dalle 22, sono previsti i fuochi di artificio nel Parco di Monza, nell’area tra Cascina Frutteto (sede della Scuola Agraria) e Cascina Fontana (sede Consorzio Villa Reale e Parco). Tutte le informazioni sull’accessibilità sono disponibili sul sitowww.comune.monza.it. Il titolo dello spettacolo di quest’anno è “Energy for life”, in riferimento ai temi di Expo 2015. Suddiviso in quattro parti (Amore, Vita, Energia, Luce), l’evento pirotecnico sarà accompagnato da musiche originali e brani tratte da colonne sonore.

Il dettaglio degli altri eventi su:  http://www.comune.monza.it/portale/monzanews/altre_news/evento_01940.html

Ufficio stampa del Comune

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)