Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

SANZIONATO A GIUSSANO CON AMMENDA DI CIRCA 3.000 EURO PER DETENZIONE DI CONIGLI IN CONDIZIONI INCOMPATIBILI CON IL LORO BENESSERE

La sede LAV di Monza e Brianza ha segnalato al Corpo Forestale dello Stato di Carate la situazione di vari conigli detenuti in gabbie di dimensioni ridotte che impedivano loro i movimenti, inoltre, il pavimento delle gabbie era costituito da rete che danneggiava le zampe degli animali. Gli agenti del CFS sono usciti con personale Asl ed hanno appurato che la situazione era effettivamente come denunciata. E’ stata quindi disposta sanzione amministrativa di circa 3.000 euro, nei confronti del detentore dei conigli, ai sensi del Decreto Legislativo 146/ 2001. La Sede LAV di Monza e Brianza si congratula con gli agenti del Corpo Forestale dello Stato e con il personale ASL, per la professionalità dimostrata. Ricordiamo che ogni cittadino la possibilità e il dovere di segnalare situazioni analoghe al Corpo Forestale dello Stato chiamando il Comando più vicino o il numero nazionale 1515.

LAV onlus Sede di Monza e Brianza
lav.monza@lav.it

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)