Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

ZTL, Comune di Monza continua attività di rilascio permessi per aventi titolo. Fino alla fine della fase sperimentale niente multe attraverso i varchi elettronici

Monza, 5 maggio 2015 - Con l'entrata in funzione del sistema elettronico di controllo degli accessi alla Zona a Traffico Limitato (ZTL) nel centro storico cittadino, il Comune di Monza, attraverso gli uffici dell’assessore alla Mobilità Paolo Confalonieri, sta continuando ad implementare il rilascio dei permessi, in base alle modalità e ai criteri stabiliti dalle recenti delibere, ai residenti, ai disabili e a chi svolge attività all'interno della ZTL e, solo per quanto attiene alla sosta, per i residenti nel centro storico. Il Comune ricorda che fino alla fine della fase sperimentale (fine maggio) non saranno comminate multe attraverso i varchi elettronici. Il divieto di accesso alla ZTL a chi non ha titolo continuerà ad essere fatto osservare dal personale della Polizia locale.

L'accesso alla ZTL controllata con varchi elettronici sarà consentito giorno e notte a chi ne ha diritto perché residente (con o senza box), possessore di posto auto interno alla proprietà oppure perché titolare di attività con sede in ZTL. Per quanto riguarda i trasportatori che devono caricare o scaricare, essi possono accedere nei soli orari consentiti (attualmente 6-10; 14-16). Riguardo gli Enti che operano nel centro cittadino, saranno rilasciati permessi di accesso alla ZTL ai soli veicoli intestati agli Enti stessi. Il comune ricorda ancora che l’opportunità di sosta in deroga al disco orario o al parcometro per i residenti nella ZTL e nel centro storico, normata dalla Delibera della Giunta Comunale 707 del 2010, rimane in vigore.

Sulle modalità di rilascio dei titoli di accesso, l’amministrazione si è dotata di un programma informatico per registrare i permessi, procedura al cui termine è previsto il rilascio di una ricevuta che il richiedente dovrà conservare ma non esporre, dato che i varchi leggeranno elettronicamente chi potrà o meno accedere, elevando nel caso la multa ai contravventori. Il trasferimento dei dati da parte degli uffici sta richiedendo un impegno significativo che purtroppo sta causando qualche disagio e ritardo. Tale procedura, comunque, oltre che per il corretto funzionamento del sistema sta anche consentendo di verificare i pass cartacei emessi nel corso di quasi due decenni.

Ufficio stampa del Comune

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)