Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

A tavola con gli Antichi: la storia del gusto in scena ad Agrinatura

Quattro laboratori organizzati dall’Azienda Agricola Biologica San Damiano

per riflettere sulla corretta alimentazione e sugli stili di vita sostenibili

Erba, 17 aprile 2015 – Un viaggio nella storia del gusto e delle abitudini alimentari europee che affonda le proprie radici nel rapporto con la terra e con i suoi prodotti sarà riproposto, nelle tre giornate di Agrinatura, dall’Azienda Agricola Biologica e Fattoria Didattica San Damiano di Cantù, allo scopo di coinvolgere i bambini e le loro famiglie in laboratori ludico-didattici imperniati sui valori della sostenibilità ambientale e del consumo consapevole.

Si parte venerdì primo maggio, a partire dalle ore 10.00, con il gioco di ruolo “Io sono un agricoltore”, durante il quale i partecipanti saranno chiamati a calarsi nei panni di un contadino degli anni Duemila e ad interrogarsi sulle scelte più opportune da compiere: le diverse opzioni, che includeranno l’agricoltura biologica come la coltivazione intensiva, la raccolta meccanica o manuale, fino al prezzo da attribuire ai prodotti, saranno analizzate insieme alle conseguenze che comportano sulla vita dell’uomo e degli animali. Nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00, tema centrale del laboratorio “La mia piramide alimentare” sarà invece il corretto equilibrio fra i principi nutritivi, spesso sottovalutato nella spesa quotidiana ma essenziale per uno stile di vita sano: all’interno di un mercato simulato, i partecipanti saranno chiamati a scegliere i prodotti alimentari che, a loro avviso, meglio rappresentano una dieta bilanciata.

«Come Expo indagherà il rapporto uomo-cibo, allo stesso modo, nel nostro piccolo, proporremo laboratori imperniati sul legame indissolubile fra i prodotti della terra e un’alimentazione sana – dichiara Sonia Montorfano, titolare dell’Azienda Agricola San Damiano-. Da qualche tempo, tra l’altro, ci stiamo avvalendo della collaborazione di due archeologi per ricostruzioni storiche educative rivolte ai bambini della fattoria didattica».

Il laboratorio “Dalla cucina alla tavola: il pane nel Mondo Antico”, proposto nell’arco della mattinata di sabato 2 maggio, mostrerà ai bambini le tecniche di panificazione usate nell’antichità, insistendo sul profondo significato simbolico e culturale di questo elemento, pietra miliare della tradizione gastronomica mediterranea. Nel pomeriggio, sempre su questo leitmotiv, sarà imperniata l’attività ludico-didattica “A tavola con gli Antichi: il banchetto greco-romano”, durante la quale ci si confronterà con usanze alimentari ormai desuete ma fondamentali per comprendere l’evoluzione del gusto nella società occidentale: in particolare, saranno proposti accostamenti di piadine e miele, pane azzimo, pasta di acciughe, torte di ceci e succo d’uva, antenato del vino particolarmente in voga in epoca greco-romana.

Scheda tecnica

Dove: Erba (CO)

Quando: da venerdì 1 a domenica 3 maggio 2015

Orari: dalle ore 9.30 alle ore 19.00

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)