Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

RECUPERO DEL MONUMENTO AI PARTIGIANI NEL CIMITERO VECCHIO DI BRUGHERIO

Il 25 aprile 2015 sarà il 70° anniversario dalla fine della seconda guerra mondiale in Italia, grazie alla lotta di liberazione e la resistenza al nazi-fascismo. Il nostro Paese non può dimenticare cosa hanno significato 20 anni di dittatura fascista, i disastri e le immani sofferenze della seconda guerra mondiale scatenata dai regimi nazisti e fascisti. Soprattutto non si deve mai dimenticare il riscatto operato da tanti Italiani, giovani e anziani, donne e uomini di tutte le estrazioni sociali. Il loro coraggio, gli scioperi, la lotta partigiana, la disobbedienza civile al regime fascista e alla dominazione tedesca, i molti sacrifici patiti nei lager, nelle prigioni e nei troppi eccidi che hanno riempito di dolore tante località d’Italia, hanno permesso la rinascita alla Democrazia nel nostro Paese. E’ proprio per non dimenticare che il SINDACATO PENSIONATI ITALIANI - CGIL di Brugherio, in occasione di questo anniversario ed in sintonia con gli ideali di fraternità e uguaglianza della Cgil, ha deciso di riportare allo splendore originale il monumento, sito nel cimitero vecchio, che ricorda i Partigiani caduti. Il recupero è stato affidato alla Cooperativa Sociale Onlus Trasgressione.net che opera nel campo del sociale per l’inclusione lavorativa di detenuti ed ex detenuti. Lo SPI CGIL auspica che il Monumento ai Partigiani brugheresi continui ad essere un simbolo dell’importanza dei principi della nostra Costituzione, sui quali dobbiamo continuare a costruire la nostra democrazia. Lo SPI CGIL ringrazia il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per la fattiva collaborazione. Lo SPI CGIL invita tutti i Cittadini brugheresi a partecipare alla manifestazione per celebrare questa ricorrenza.

Lega SPI – CGIL Brugherio

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)