Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente Ponti sugli interventi di manutenzione per la Milano – Meda: “Bene l’intervento della Prefettura.

Ora serve un progetto complessivo di manutenzione per questa strada

Monza, 14 gennaio 2016. “Ringrazio il Prefetto Vilasi che si è presa a cuore il tema della sicurezza della Milano-Meda: il suo intervento diretto consente di mettere in campo i primi lavori urgenti che rappresentano una boccata di ossigeno per una situazione di emergenza che dura da troppo tempo”. Così il Presidente della Provincia MB, Gigi Ponti, ha voluto commentare l’annuncio da parte del Prefetto Giovanni Vilasi dell’avvio di una prima tranche di lavori di manutenzione sulla Milano-Meda, che saranno eseguiti dalla Società Pedemontana. La Provincia, che nei mesi scorsi aveva sollecitato più volte anche i vertici di Regione Lombardia in questo senso, indicherà alla Società le priorità di intervento, consapevole che si tratta di un primo passo per colmare un gap di manutenzione che si trascina da anni. “Gli interventi in programma coprono una parte di quanto avevamo stimato per ripristinare condizioni sicure di percorrenza: un pacchetto di interventi che si aggira intorno ai 1.100.000 euro”, aggiunge il Presidente. Ponti infine, osserva che la situazione dell’abbandono rifiuti sulla Milano-Meda è nuovamente critica e che al più presto dovranno adottarsi misure idonee anche su questo fronte.

Provincia di MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)