Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Ezio Barni – Una pittura in equilibrio: inaugurazione della mostra dedicata al pittore monzese

Monza, 26 gennaio 2016 – Si inaugura sabato 30 gennaio alle ore 18.00 la mostra temporanea dedicata a Ezio Barni, presso i Musei civici - Casa degli Umiliati (via Teodolinda, 4), che proseguirà fino al 28 marzo. Il pittore, nato nel 1926, si è votato al mondo dell’arte per tutta la sua vita, sia attraverso i suoi dipinti, grazie ai quali ha ottenuto premi e riconoscimenti durante gli anni Sessanta, che grazie all’impegno quale curatore di mostre nel monzese e promotore di realtà culturali cittadine. È stato infatti uno dei fondatori dell’associazione Amici dei musei, che voleva sensibilizzare l’opinione pubblica affinché venissero riaperti i Musei civici e il patrimonio delle raccolte civiche cittadine trovasse nuovamente una casa. Grazie alla cooperazione con il Comune di Monza, l’associazione ha nel tempo realizzato mostre di qualità presso l’Arengario e il Serrone, restaurando peraltro molte opere rovinate dal degrado dei luoghi in cui erano sistemate. La mostra “Pittura in equilibrio” permette di scoprire il lato artistico di Barni, che si affianca a quello intellettuale. Un equilibrio tra la memoria del tempo perduto e l’ansiosa attesa del nuovo. Una pittura che è indagine psicologica e introspettiva, ma anche archivio della memoria, dove i colori compongono e scompongono immagini concrete, e si possono incontrare geometrie astratte.

Ufficio stampa

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)