Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 

A 100 anni dalla I Guerra Mondiale

incontro con Marcello Flores

 a seguire

 presentazione dei racconti del progetto La Biblioteca è una bella storia

Martedì 17 giugno Marcello Flores sarà in Biblioteca dalle 09.30 alle 11.30 per il centenario dallo scoppio della I Guerra Mondiale.

Chi è Marcello Flores?

Marcello Flores (Padova 1945) insegna Storia contemporanea e Storia comparata alla facoltà di Lettere dell'Università di Siena, dove dirige anche il Master in Human Rights and Humanitarian Action. Ha organizzato diversi convegni internazionali, ha diretto la rivista

‟I viaggi di Erodoto” e collabora con ‟il Mulino”. Fra le sue pubblicazioni: I crimini del XX secolo (Bruno Mondadori, 2001), In terra non c'è il paradiso. Il racconto del comunismo (Baldini&Castoldi, 1998), L'età del sospetto. I processi politici della guerra fredda (il Mulino, 1995), L'immagine dell'Urss. L'occidente e la Russia di Stalin (il Saggiatore 1990).

All’incontro parteciperanno alcuni bibliotecari e utenti del circuito BRIANZABIBLIOTECHE

*La Biblioteca è una bella storia è un progetto promosso dal Comune di Monza con il sistema bibliotecarioBRIANZABIBLIOTECHE per favorire la coesione sociale attraverso le biblioteche di pubblica lettura. È finanziato da Fondazione Cariplo e, nella biblioteca della Casa circondariale di Monza, lavora l’associazione Il Razzismo è una brutta storiadel Gruppo Feltrinelli.

Monza, 12 giugno 2014

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)