Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 

Comune di Monza e Circolo Legambiente A. Langer, con la collaborazione di

cooperativa rea impresa sociale, organizzano per

domenica 18 maggio 2014, ore 9,30-13,00

la salvalupa

Un’escursione guidata nei territori a sud di Monza, tra il canale Villoresi, il fiume Lambro, la Roggia Lupa e l’oasi ambientale di piazza Castello. L’obiettivo è sensibilizzare i cittadini alla salvaguardia e alla valorizzazione delle acque, della natura e della storia presenti in quest’area. Questa prima iniziativa si inserisce nel progetto CONNUBI. Uno studio cofinanziato dalla Fondazione Cariplo per la progettazione della rete ecologica, lungo l’asta del fiume, tra il sud di Monza e Parco Regionale Valle Lambro.

PROGRAMMA

  1.       Ritrovo ore 9,30 in via Procaccini 17, di fronte alla sede degli uffici comunali Ecologia con illustrazione del progetto CONNUBI e visita all’area ex macello.

  2.       Salita sulla pista ciclabile del Villoresi e proseguimento verso ovest con soste lungo le prese d’acqua del canale ed ai manufatti del reticolo idraulico storico ancora presenti.

  3.       Dal ponte di via Rosmini, verso sud, lungo il corso della Roggia Lupa fino all’incrocio con via C. da Sesto. Le interconnessioni idrauliche e storiche presenti. Le funzioni della rete idrica e i valori agro-naturali per il corridoio ecologico; storia dell’area della Cascinazza.

  4.       Ritorno verso via Ghilini e percorso sulla ciclabile del Villoresi fino al Lambro

  5.       Percorso verso est lungo la pista fino alle opere di sistemazione recente delle sponde del Lambro e alla derivazione della Roggia Lupa. Illustrazione della funzione plurima di questa opera, del suo potenziale valore ambientale e della necessità di conservazione.

  6.       Proseguendo lungo via Ghilini e via Guarenti si raggiunge l’Oratorio di San Gregorio; racconto della sua storia recente con il suo recupero per opera della comunità ortodossa; il ruolo dell’area verde per il corridoio ecologico e il collegamento con l’area Cascinazza

  7.       Conclusione ore 13,00 presso l’Oasi di Piazza Castello gestita da Legambiente; visita alla stessa, alle opere idrauliche e alle rogge presenti con ipotesi di valorizzazione nell’ambito del corridoio ecologico del Lambro.

E’ consigliata la prenotazione scrivendo a: giardini@comune.monza.it oppure: monza@legambiente.org

In caso di pioggia l’iniziativa sarà posticipata a domenica 25.

  Progetto CONNUBI: CONNessioni Urbane Biologiche lungo il Lambro

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)