Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 

Elezioni Europee 2014
9 Maggio - Festa dell’Europa dei Verdi Europei di Monza e Brianza
MONZA CITTA’ EUROPEA
…però chi sa qual è l’economista brianzolo precursore dell’Euro?
Riscopriamo la storia. Costruiamo come cittadini il futuro dell’Europa.

 Il prossimo 9 Maggio, giornata dell’Europa, che commemora la dichiarazione Schuman (1950), i Verdi organizzano in tutti i 27 Paesi UE eventi particolari di campagna elettorale; questo è quanto succederà pure a Monza, che parteciperà anche all’Eurovision Song Contest dei Verdi Europei, che premierà i migliori videoclip sull’Europa proposti dai candidati in lizza per le elezioni europee 2014. Per merito dell’azione programmata dagli Ecovici Verdi Europei di MB, Monza si distinguerà in Europa per una originalità storico-culturale tutta sua, data dal fatto che nella nostra città il tema della cittadinanza europea verrà trattato sia sul versante della contemporaneità come dal lato storico, e di una visione su un arco molto ampio, ovvero che risale ben oltre la dichiarazione europeista del Manifesto di Ventotene (1941-1942), promossa dagli intellettuali confinati su tale isola dai fascisti. L’iniziativa infatti allarga lo spettro cronologico al XIX secolo, quando, ad esempio, già venne sperimentata una prima forma di unità monetaria, che prese il nome di Unione Monetaria Latina (che durò dal 1865 al 1926). E tra gli economisti che ne furono i sostenitori, ve ne fu uno di origine monzese, che può quindi a ragione essere dichiarato “il brianzolo precursore dell’Euro”. Ma oggi in città chi lo conosce? E la Brianza quanto è consapevole che nella sua storia dell’Ottocento è esistito più di un personaggio impegnato a promuovere già allora l’idea degli “Stati Uniti d’Europa”? Crediamo che avere una solida coscienza storica sia condizione per costruire un futuro prospero, che faccia tesoro degli errori compiuti. Grave errore fu, ad esempio, aver abbandonato in Europa la via della pacificazione monetaria, tentata nell’Ottocento anche da questo illustre monzese. Tale scelta infatti fu uno degli elementi che portò alle guerre finanziarie e poi militari, europee e mondiali, del XX secolo. Per sensibilizzare i cittadini a riguardo, i mezzi che verranno utilizzati durante la festa saranno quelli dell’osservazione urbana e del gioco.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

VIA ITALIA / PIERMARINI. Ore 17.30 / 19.30. Itinerari narrativi guidati nei luoghi della città legati a 800 il Europa. QUIZ A PREMI con prodotti offerti da cooperativa La Vigna e floricoltura Chiaravalli. Animazione di Roberto Albanese, candidato Green Italia Verdi Europei evento artisti di ogni disciplina.

-CENTRO CIVICO VIA LECCO 12. Ore 21 / 23. PREMIAZIONE VINCITORI QUIZ. 21.30 Videointervento su Europa di pace di Daniel Cohn-Bendit, capogruppo Verdi al Parlamento Europeo, e video clip monzese. Ore 21.45 - Intervento di Anna Martinetti, consigliere comunale a Monza, e Vito Ciriello, presidente onorario CCR e Istituto Green Man, sul tema della cittadinanza europea e del futuro dell’Europa.  

Organizzano:
Associazione Ecocivici Verdi Europei di Monza e Brianza
Lista Green Italia / Verdi Europei
Monza, 5 maggio 2014

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)