Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

 

Procultura Monza - Rassegna “Sentieri per l’Infinito” - edizione 2014

Prende il via ,al teatro Villoresi in p.za Carrobiolo – Monza , la ottava edizione di Sentieri per l’Infinito, promosso dalla Procultura Monzese dei pp. Barnabiti e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monza, che anche quest’anno ha garantito la sua preziosa e sensibile collaborazione.

La rassegna, che si aprirà con la prima conferenza  lunedì 28 aprile per un totale di cinque incontri, ha come tema “ l’Amore prima della morale”. Una tematica che abbiamo voluto affrontare per esplorare queste vie preferenziali della nostra vita, vie di conoscenza e di umana avventura. Questo nello stile e nella specificità di Procultura che vuole proporre un percorso “sul crinale” fra sapere e non-sapere, fra fede e ragione, fra risposte e domande, a partire  dalla dinamica della fede cristiana da cui l’associazione muove il suo percorso culturale.

Ecco quindi il senso dell’itinerario: un confronto  e un dialogo sereni e aperti che nelle proposte dei vari relatori offre spunti di riflessione per quanti sono alla ricerca sincera e profonda della verità. Ogni incontro sarà introdotto dall’esecuzione di brani musicali a cura dell’Ensemble del coro città di Desio diretto da Enrico Balestreri.

PROCULTURA Monzese

www.carrobiolo.it

 

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)