Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Monza, nel 2016 nuova stazione ferroviaria: servirà pendolari e visitatori del Parco. Accordo tra Regione, RFI e Comune dopo incontro tra sindaco Scanagatti e assessore Del Tenno. Nelle prossime settimane la firma della convenzione.

Monza, 17 gennaio 2014 – Una nuova fermata ferroviaria: si chiamerà Monza Est Parco e potrà entrare in funzione nel 2016, quando la riorganizzazione del servizio ferroviario regionale lungo la tratta Monza – Molteno - Lecco consentirà di recuperare i minuti necessari per consentire la nuova fermata.

Il via libera è giunto nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un incontro tra il sindaco di Monza Roberto Scanagatti e l’assessore regionale ai Trasporti, Maurizio Del Tenno, alla presenza dell’assessore comunale alla Mobilità, Paolo Confalonieri, dei tecnici degli assessorati regionale e comunale e di RFI, a cui spetterà la progettazione e l’esecuzione dei lavori sulla linea ferroviaria.

Entro un paio di mesi, necessari alla progettazione preliminare dell’opera da parte di RFI, sarà sottoscritta una convenzione tra Comune di Monza, Regione Lombardia e RFI, nella quale saranno indicati i dettagli e il cronoprogramma dell’esecuzione del progetto, che prevede la contestuale realizzazione di un sottopasso ciclopedonale che consentirà ai viaggiatori di utilizzare la fermata e di mettere in collegamento il quartiere Libertà con la zona di via Lecco. Il finanziamento dell’opera sarà garantito dal Comune di Monza, che ha già previsto 4 milioni di euro nel prossimo biennio.

“Il nuovo servizio – commenta l’assessore Confalonieri – amplierà l’offerta in città di mobilità pubblica non inquinante, veloce e protetta, rendendo più semplice la vita di tanti pendolari residenti nella zona e delle migliaia di visitatori del Parco di Monza, che potranno raggiungere il polmone verde comodamente in treno”.

Ufficio stampa del Comune

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)