Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Prete da galera: mALTRAinsema incontra don Luigi Melesi.

mALTRAinsema è un gruppo di ragazzi di età e interessi eterogenei che desiderano creare un luogo di incontro e di confronto tra giovani, in cui rendere frizzanti alcune tematiche sociali e politiche, spesso affrontate con superficialità e pregiudizio. Si definisce così: niente confini geografici, sguardo ampio e curioso al mondo in cui viviamo spaziando dalla primavera araba ai nostri paesi, Veduggio e Renate, senza steccati di partito politico o di credo religioso, convinti che le differenze, con il confronto e la discussione, siano una risorsa e una ricchezza.                 

E' proprio il dialogo alla base degli incontri organizzati finora, un aperitivo di inaugurazione con altre associazioni vicine, un incontro sui recenti avvenimenti egiziani attraverso la testimonianza diretta di una ragaza veduggese ed uno sull'Europa con Alfredo  Somoza, giornalista esperto di politica estera,

Domenica 20 ottobre mALTRAinsema organizza il suo primo vero evento pubblico, "Prete da galera" invitando Don Luigi Melesi a raccontare la sua esperienza di cappellano a San Vittore.

Luigi Melesi, nato e cresciuto in Valsassina, ordinato sacerdote salesiano nel 1960, vive tutta la sua vita a contatto con i cosiddetti devianti: prima al riformatorio Aporti di Torino, poi alla casa di rieducazione di Arese ed, infine, come cappellano, nel carcere san Vittore a Milano, dove incontra ogni giorno, per trent’anni, detenuti di ogni cultura e religione, diventando loro amico e fratello.

L'appuntamento è quindi per il 20 ottobre a Renate (auditorium Radici) per le ore 16. Per informazioni e per restare in contatto vi rimandiamo alla pagina facebook di mALTRAinsema  (facebook.com/maltraveduggio).

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)