Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

Comunicato

BERLUSCONI SI PRENDE GIOCO DI CHI PAGA LE TASSE

In questi giorni si rivolgono alle sedi dei Caf, dei Patronati ed alle sedi territoriali dei Sindacati Pensionati di Cgil Cisl Uil. Chiedono informazioni su come ottenere il rimborso dell’IMU, dato che dalla lettera hanno capito che l’operazione rimborso è possibile.

A tutti coloro che avessero un dubbio, CGIL-CISL-UIL di Monza e Brianza rispondono con chiarezza:

- la lettera è una trovata pubblicitaria, un volantino da campagna elettorale: non è vero niente di quello che c’è scritto e tantomeno è possibile chiedere la restituzione dell’IMU;

 - la bufala è opera di Berlusconi (o dei suoi curatori d’immagine): si lasciano intendere cose non vere, si tenta di carpire la buona fede delle persone, soprattutto di quelle più semplici, proprio come fanno i truffatori professionisti;

 - la lettera sarebbe da rispedire al mittente, chiarendo che la violazione della privacy e dell’intelligenza non è rispettosa dei cittadini.

 - Bisogna diminuire le tasse alle persone che lavorano e ai pensionati questo sì.

 - Bisogna far pagare le tasse agli evasori;

 - Una patrimoniale per chi è straricco sarebbe utile per finanziare lo stato sociale.

La finisca di prendere in giro la gente!

 

Monza, 21 febbraio 2013

 

CGIL Monza e Brianza

Via Premuda, 17 - 20900 Monza MB

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)