Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

“PULIAMO IL MONDO 2012”

Il circolo Legambiente A. Langer di Monza, con la collaborazione del Comune di Monza, ha deciso di dedicare l’edizione 2012 di “Puliamo il Mondo” al Lambretto. Questo ramo laterale del fiume Lambro, che fu realizzato nel medioevo per proteggere Monza, può oggi diventare un luogo di salubre relax.

La grande mobilitazione per l'ambiente promossa da Legambiente, Puliamo il Mondo, è giunta alla XX° edizione. Un lungo fine settimana di pulizia dove volontari muniti di rastrelli, guanti e ramazze lavorano insieme per ripulire piazze, spiagge, fiumi e parchi.

L’appuntamento monzese è per sabato mattina, 29 Settembre, dalle ore 9.00 alle 12.00, al giardinetto che si affaccia su via Grassi (angolo via A. Visconti). Ad attendere i partecipanti ci saranno, oltre ai volontari dell’associazione ambientalista le Guardie Ecologiche Volontarie del Comune di Monza che, anche quest’anno, partecipano all’iniziativa. Il programma prevede la pulizia dei due giardini e della pista ciclabile che affiancano via A. Visconti e, da parte degli attivisti, dell’alveo del Lambretto. Saranno, inoltre, presenti le Autorità.

“Nonostante la depressione economica,” precisa Atos Scandellari, presidente del locale circolo “l’edizione dello scorso anno ha avuto, a livello nazionale, un successo notevole coinvolgendo oltre 1.600 Amministrazioni locali e più di 700.000 volontari. Un risultato che ci soddisfa e che conferma il ruolo protagonista dei comuni e dei cittadini. Puliamo il Mondo rappresenta, anche, un importante momento di scambio e dialogo tra gli amministratori locali e la comunità. L’iniziativa è svolta in collaborazione con Contratti di Fiume e partecipa al progetto Guardiani di Fiume per la Lombardia”.

Nel 2011, in Lombardia, ben 100.000 persone si sono rimboccate le maniche per ripulire oltre 500 aree in più di 300 comuni lombardi tra cui Monza e il Canale Villoresi.

L'Assessore alle Politiche culturali e di sostenibilità, Francesca Dell'Aquila, e l'Assessore alle Opere pubbliche e al decoro urbano, Antonio Marrazzo, invitano i cittadini  a partecipare numerosi a questa importante iniziativa di volontariato ambientale. "È un evento importante sotto due profili, quello ambientale e quello educativo. La tutela del territorio non può prescindere né dai singoli comportamenti quotidiani, in cui tutti siamo coinvolti, né da un messaggio educativo che attraverso il buon esempio siamo chiamati a trasmettere. Diamo quindi appuntamento al 29 Settembre e ringraziamo Legambiente e le tante volontarie e volontari per il prezioso lavoro svolto."

L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini, grandi e piccoli, I volontari, che parteciperanno, saranno coperti da assicurazione e verrà loro fornito il kit (guanti, sacchetti, pettorina, cappello, ecc.) necessario per attuare la pulizia.

L’associazione ringrazia il Comune di Monza e le Guardie Ecologiche Volontarie per la collaborazione

La mattinata si concluderà con un bel momento di aggregazione: il circolo offrirà un rinfresco a chi, con tanta buona volontà, ha partecipato.

Monza, 24.09.2012

                                                                                               L E G A M B I E N T E

               Circolo di Monza

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)