Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Vorrei | Rivista non profit

Dal 2008 rivista non profit di cultura, ambiente e politica. Senza pubblicità.

Comunicati stampa

Attenzione. I materiali pubblicati in questa pagina non sono prodotti da Vorrei.
Vengono pubblicati su richiesta dei mittenti i quali se ne assumono ogni resposabilità.
Inviate i vostri comunicati a: info@vorrei.org

Print Friendly, PDF & Email

LA MALATTIA ANNULLA IL TOUR EUROPEO DI

BEN L’ONCLE SOUL

A pochi giorni dal suo atteso tour italiano, BEN L’ONCLE SOUL è incorso in un grave infortunio sanitario che gli impedirò il suo tour europeo e anche la sua esibizione al FESTIVAL di VILLA ARCONATI, prevista per SABATO 14 LUGLIO.

ANDREA CHIELI, il manager dell’agenzia italiana che cura il tour europeo del musicista, ha diffuso la seguente dichiarazione: “è con grande rammarico che devo comunicare l'indisponibilità di Ben L'Oncle Soul a fare le date italiane ed europee. L'artista si trova al momento in ospedale per la chiusura del diaframma. La carriera dell'artista è a forte rischio, e almeno per un anno non potrà esibirsi. Ci scusiamo per la tardiva comunicazione, ma la notizia ci è stata comunicata questa mattina (5 Luglio – ndr) - ANDREA CHIELI”

Appresa la notizia, la direzione del Festival ha predisposto il rimborso dei biglietti attraverso gli stessi canali di prevendita presso cui erano stati acquistati.

Nel frattempo la programmazione del Festival si sposta all’interno della Villa con due appuntamenti speciali:

MARTEDI’ 10 LUGLIO, PINO NINFA presenta “SULLE STRADE DELL’AVVENTURA – Omaggio a Hugo Pratt” un progetto multimediale che vede il connubio di immagini e suoni (ed è anche un libro) che racconta in nove quadri e due musicisti (GAVINO MURGIA ai sassofoni e voce e LUCIANO BIONDINI alla fisarmonica) questo viaggio attraverso straordinarie immagini, ispirate da luoghi e storie che hanno collegamenti con il mondo di Hugo Pratt.

MERCOLEDI’ 11 LUGLIO, ANDREA SCANZI interpreta “GABER SE FOSSE GABER”, incontro-spettacolo prodotto e curato dalla FONDAZIONE GIORGIO GABER, di cui è autore lo stesso ANDREA SCANZI, giornalista e scrittore che ci condurrà alla ricerca dell’essenza del pensiero di Gaber e della sua dissacrante attualità.

VILLA ARCONATI - Sala del Museo – ore 21,30 – Ingresso 5 €, fino esaurimento posti

 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti gratis alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti e le novità sugli articoli e le iniziative di Vorrei

Per iscriverti devi accettare i nostri termini di utilizzo dei tuoi dati, ovvero la nostra politica riguardo la privacy. Non li cediamo a nessuno e non abusiamo mai! :)